I giudici del Tribunale di Milano hanno confermato l’affidamento terapeutico per Fabrizio Corona. Nessun ritorno in carcere per l’ex fotografo.

MILANO – Fabrizio Corona resta libero. La decisione è stata presa dal Tribunale di Sorveglianza di Milano che ha rigettato la richiesta dell’accusa di farlo tornare in carcere dopo i vari litigi in televisione. Nella sentenza i giudici hanno visto dei “passi avanti nel suo percorso“. Per l’ex fotografo è stato confermato l’affidamento terapeutico e non può allontanarsi – almeno senza la presenza di un permesso speciale – da casa dalle 23:30 alle 7 del mattino del giorno dopo.

Fabrizio Corona
Fabrizio Corona (fonte foto https://twitter.com/MediasetTgcom24)

Milano, l’avvocato di Corona accusa Ilary Blasi: “La rissa per fare aumentare l’audience”

La Procura di Milano aveva avanzato la richiesta di un ritorno in carcere per Fabrizio Corona dopo le diverse uscite in televisione. Tra quelle che hanno fatto più discutere sicuramente la rissa con Ilary Blasi. Ma proprio su questa discussione l’avvocato dell’ex fotografo ha depositato una memoria parlando di “una scena concordata prima per incrementare gli ascolti di una trasmissione che non stava avendo dei grandi risultati“. Proprio per quella partecipazione lo stesso Corona avrebbe avuto un compenso di 35 milioni di euro.

Non ci sono conferme ufficiali su questa cosa ma i giudici sembrano aver creduto alla difesa, rigettando la richiesta da parte dell’accusa.

Una sentenza che è stata ben accolta da parte di Fabrizio Corona: “Quando si è convinti – scrive sul proprio profilo Instagramdi aver fatto le cose per bene, con il cuore e il cervello seguendo gli obiettivi giusti si è tranquilli. Oggi mi è stato dato ciò che è giusto. Sono contento per la mia famiglia e mio figlio. Ora possiamo tornare a scrivere la storia“.

Di seguito uno dei post di Fabrizio Corona su Instagram

https://www.instagram.com/p/BqzQlnmFWO0/

Una libertà vigilata per altri nove mesi per l’ex fotografo che dovrà cercare di rispettare i limiti imposti dai giudici per non finire nuovamente in carcere.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
fabrizio corona Ilary Blasi milano Tribunale di Sorveglianza

ultimo aggiornamento: 30-11-2018


Blitz della polizia a Palermo: 16 fermati per spaccio e traffico di cocaina

Monopolio per le escursioni sull’Etna: in manette un imprenditore e un sindaco