Serie A 2019-2020, Cagliari-Milan: dichiarazioni Pioli

Milan-Cagliari, Pioli: “Dobbiamo tornare a lottare per posizioni di vertice” (VIDEO)

Stefano Pioli alla vigilia di Milan-Cagliari: “Il sesto posto il prossimo anno non sarà il nostro obiettivo”.

MILANO – Vigilia di Milan-Cagliari per Stefano Pioli. Nella consueta conferenza stampa il tecnico rossonero ha presentato l’ultima sfida di campionato contro i sardi: “Dispiace non poter migliorare la nostra posizione – ha sottolineato l’allenatore parmense citato da tuttomercatoweb.comvolevamo lottare per il quinto posto, ma purtroppo non ci siamo riusciti. Scenderemo in campo per fare bene ricordandoci che il prossimo anno avremo altri obiettivi e cioè la Champions League“.

“Giocherà Leao”

Per chiudere bene la stagione il Milan dovrà battere il Cagliari: “Non sarà una partita facile. Loro hanno battuto la Juventus, ma abbiamo le motivazioni giuste per finire al meglio questo campionato“.

E non ci dovrebbero essere particolari cambiamenti rispetto alle ultime uscite: “In campo vedrete il migliore Milan. Ci potrebbe essere qualche novità, ma i giocatori hanno dimostrato di essere tutti pronti. Non ho ancora deciso la formazione. L’unica cosa che posso dirvi è che ci sarà Leao vista la squalifica di Rebic“.

Stefano Pioli
Stefano Pioli

Il futuro

E da lunedì si penserà al futuro: “Abbiamo creato una mentalità. Si tratta di uno degli aspetti importanti di questa annata. Ora da questa parte dovremo partire per continuare a crescere ancora. I ragazzi in queste ultime settimane hanno speso tanto e sicuramente avranno bisogno di staccare la spina e recuperare un po’ di energie. Il gruppo è unito e sicuramente si tratta di un aspetto che ci gratifica molto e speriamo l’anno prossimo di avere ancora una volta Ibrahimovic. Si tratta di una stagione dove avremo obiettivi importanti da raggiungere sia in campionato che in Champions League“.

In chiusura un saluto ai tifosi: “Li ringrazio perché sono venuti allo stadio fino a quando è stato possibile. Sono sicuro che con loro saremo ancora più forti e mi auguro di vederli al più presto“.

ultimo aggiornamento: 31-07-2020

X