Inter-Sassuolo, le dichiarazioni della vigilia di Antonio Conte: “Affrontiamo una squadra con una chiara identità”.

APPIANO GENTILE (COMO) – Vigilia di Inter-Sassuolo per Antonio Conte. Il tecnico nerazzurro ai microfoni dei canali ufficiali ha presentato la delicata sfida contro i neroverdi, in programma alle 18:45 di mercoledì 7 aprile 2021.

Inter-Sassuolo, le dichiarazioni di Antonio Conte

Il tecnico nerazzurro ha messo in guardia i suoi. “Affrontiamo una squadra con una identità molto chiara – ha ammesso Conte, riportato da tuttomercatoweb.comservirà grandissima attenzione. Noi dobbiamo continuare a rispettare tutti e fare la nostra partita […]. Siamo molto abituati a giocare a questi ritmi e cambia davvero poco. Stiamo facendo delle cose importanti, mail percorso va completato“.

Un cammino quasi perfetto iniziato nella sfida di andata. “Se vuoi fare un campionato da protagonista è necessario trovare un equilibrio tra le due fasi – ha detto Conte – noi all’inizio subivamo molti gol, non c’erano gli equilibri che servivano. Poi abbiamo fatto alcune valutazioni e siamo riusciti a trovare il giusto equilibrio […]. La condizione fisica? Conta sempre, il giocatore deve star bene in campo e correre nella maniera giusta. Poi quando creiamo bisogna anche trovare la via del gol. La situazione giusta va capitalizzata, altrimenti non vai oltre il pareggio […]“.

Antonio Conte
Antonio Conte

Conte: “Lautaro Martinez è cresciuto in tutto”

Il tecnico nerazzurro ha parlato anche dei singoli: “Lautaro è cresciuto in tutto, con o senza palla. Deve continuare su questa strada: calcolando la giovane età, ha sicuramente un grande avvenire davanti a lui. Lukaku? Come squadra dobbiamo pensare al gruppo, il singolo non ti fa mai vincere la partita. Solo l’insieme esalta le qualità individuali e questo i ragazzi lo hanno capito“.

Per questa sfida Conte deve fare a meno di Brozovic e Bastoni, fermati dal giudice sportivo. Si scaldano Gagliardini e Darmian. Consueto ballottaggio in attacco tra Sanchez e Lautaro.

TAG:
calcio news Inter

ultimo aggiornamento: 06-04-2021


Covid, positivo anche Bernardeschi

Juventus-Napoli, Pirlo: “Non è l’ultima spiaggia per l’obiettivo Champions”