Juventus-Atalanta, Massimiliano Allegri in conferenza stampa: “Dobbiamo fare una partita di grande rispetto”.

TORINO – Vigilia di Juventus-Atalanta per Massimiliano Allegri. Il tecnico bianconero in conferenza stampa ha presentato la delicata sfida contro la Dea, in programma alle 18 di sabato 27 novembre 2021.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Juventus-Atalanta, la conferenza stampa di Massimiliano Allegri

In conferenza stampa Allegri ha analizzato la sfida contro l’Atalanta. “Affrontiamo una squadra come noi in lotta per il quarto posto – ha ammesso il tecnico bianconero riportato da tuttomercatoweb.comvoglio fare i complimenti per il lavoro fatto in questi ultimi anni […]. Possono ancora passare in Champions e sarebbe bello avere quattro italiane (anche il Milan ndr) agli ottavi di finale“.

Per quanto riguarda la partita – ha aggiunto l’allenatore toscano – dobbiamo giocare rispettando il nostro avversario […]. Sono una squadra fisica, segnano molto ma concedono anche qualcosa dietro. Per questo bisogna fare una prestazione importante sia in fase offensiva che difensiva. Chelsea? Abbiamo giocato un buon primo tempo a Londra, poi ci siamo sciolti. La brutta figura resta, ma la sfida da portare a casa era quella di andata […]. Vorrei ricordare che loro hanno subito un solo gol a Torino […]“.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Il punto sugli infortunati

Allegri ha fatto anche il punto sugli infortunati. “Dybala molto probabilmente partirà dall’inizio – ha assicurato il tecnico della Juventus – non ho ancora deciso chi giocherà […]. Sono contento sia di Arthur che di Pellegrini. Entrambi si stanno allenando bene e vedremo se giocheranno titolare oppure partiranno dalla panchina. Chiesa? Lui ha delle caratteristiche ben definite. In campo aperto diventa devastante, ma a Londra la partita era completamente diversa […]. Come tutti ha bisogno di continuare a crescere, ma sono contento di quanto fatto […]“.

Un passaggio anche sulle condizioni di Kulusevski: “Sta meglio. Si è allenato anche con il fastidio ai denti e vedremo come starà nella giornata di domani. Chiellini e Bernardeschi sono a disposizione“.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 26-11-2021


Milan, Stefano Pioli rinnova fino al 2023

Playoff Mondiali 2022, l’Italia ‘pesca’ la Macedonia del Nord. Possibile finale con il Portogallo