Serie A, Malagò si sbilancia: "Al 99,9 per cento riparte il 13 giugno"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Serie A, Malagò si sbilancia: “Al 99,9 per cento riparte il 13 giugno”

Giovanni Malagò

Il Presidente del Coni Malagò si sbilancia sulla ripresa della Serie A: “Al 99,9 per cento riparte il 13 giugno”. Ma ci sono ancora nodi da sciogliere.

Intervenuto ai microfoni di ‘Non è un paese per giovani’, in onda su Radio Due, Malagò ha parlato della ripresa della Serie A confermando che si guarda con ottimismo (e quasi con certezza) alla data del 13 giugno.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Serie A, Malagò: “Al 99,9 per cento riparte il 13 giugno”

Il campionato di Serie A ripartirà il 13 giugno al 99,9%. La sfida tra alcuni medici e il CTS non la capisco. Una volta ricominciato, non so quando finirà, ci vorrebbe la palla di vetro“, ha dichiarato Malagò confermando il suo ottimismo per la ripresa del campionato.

Non è da escludere che il numero uno del CONI abbia accettato di partecipare al gioco delle parti in vista degli ultimi incontri che saranno decisivi prima della decisione definitiva del governo italiano, che sembra aver optato per una via decisamente più prudente.

Ma non sono sciolti tutti i dubbi sulla ripresa della Serie A

Ma niente è scontato e probabilmente la situazione è decisamente più complicata di come l’ha presentata Malagò nel suo breve passaggio sulla ripresa della Serie A.

Il Comitato Tecnico Scientifico ha posto delle condizioni stringenti che mettono a rischio il campionato. Se anche si dovesse riprendere, la quarantena collettiva in caso di contagio all’interno di una squadra costringerebbe il mondo del calcio a fermarsi nuovamente o ad allungare ulteriormente il calendario, già fitto di impegni e decisamente impegnativo per i calciatori.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 14 Maggio 2020 15:21

Serie A, Vagnati il nuovo ds del Torino. Napoli, si ferma Manolas

nl pixel