Donnarumma: “Futuro? Non ne parlo”

Al termine del match contro il Frosinone, Gigio Donnarumma ha parlato a Sky dribblando le domande sul suo futuro.

Serie A, Milan-Frosinone 2-0: Gianluigi Donnarumma è stato uno dei grandi protagonisti nella vittoria dei rossoneri contro i ciociari. Gigio ha salvato i suoi con alcuni interventi decisivi, disinnescando anche un calcio di rigore sul risultato di 0-0. Insomma, un fattore.

“Abbiamo faticato nel primo tempo – ha dichiarato a fine gara ai microfoni di Sky Sport ma sapevamo che non sarebbe stato facile. Dovevamo metterci il cento per cento, il rigore poi ci ha dato la scossa e siamo andati avanti dopo il vantaggio. In quella parata c’è tutto, sono molto contento di aver parato un rigore davanti i nostri tifosi e aver vinto”.

Il Milan è ancora in corsa per un posto nella prossima edizione della Champions League: “E’ l’obiettivo di una grande stagione, speriamo di raggiungerlo. Ce l’abbiamo messa tutta. Futuro? Non parlo di me, ma di Abate, che è un ragazzo speciale. Abbiamo passato tanto tempo in ritiro e gli voglio tanto bene, gli faccio un in bocca al lupo”.

Ignazio Abate Torino-Milan
Fonte foto: Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Serie A, Spal-Milan domenica 26 maggio alle 20.30

Ancora una volta, dunque, le manone di Donnarumma sono state fondamentali. L’estremo difensore milanista ha tenuto in piedi la baracca fino alla rete del vantaggio di Piatek. Al termine del match, anche Gennaro Gattuso ha elogiato la prestazione del suo portiere.

“Lui è nato con delle doti assolute – ha affermato Rino a Milan TVbisognava togliergli qualche abitudine di troppo. Magni ha grandissimi meriti, ma era arrivato il momento di fare qualcosa di diverso per l’età che aveva Gigio. Ora deve continuare, a lui manca solo la Champions e già ha fatto tutto. Qualora dovesse fare bene anche in Champions, sarà sulla bocca di tutto il mondo calcistico”.

Le immagini di Milan-Frosinone 2-0:

ultimo aggiornamento: 20-05-2019

X