Serie A, Sassuolo-Fiorentina 1-0: magia di Politano, salvezza vicina per gli emiliani

La sintesi di Sassuolo-Fiorentina, secondo anticipo della trentaquattresima giornata del campionato di Serie A.

Sassuolo-Fiorentina potrebbe essere la gara che regala ai neroverdi la permanenza in Serie A. Guardando la classifica, da oggi Iachini può infatti tornare a sorridere: con quattro gare da giocare, gli emiliani si sono portati a nove punti di distanza dalla terzultima (domani però potrebbero essere sei). Non tantissimi, ma nemmeno pochi, considerando la bagarre che coinvolge non solo due squadre ma ben sette.

Per una squadra che può sorridere, ve n’è però un’altra che con la sconfitta di oggi rischia di rendere vana la rincorsa all’Europa costruita nell’ultimo mese e mezzo. La Fiorentina di Pioli può infatti veder scappare tra stasera e domani Milan, Atalanta e Sampdoria, le principali rivali a un posto nella seconda competizione continentale. Nulla è perduto, ma il calendario non aiuta ad oggi la squadra viola, che mastica amaro per la grande chance sprecata mercoledì nel match con la Lazio.

Serie A, Sassuolo-Fiorentina

Prima frazione di grande equilibrio tra Sassuolo e Fiorentina. I viola cercano di fare la partita, ma la squadra di casa si difende con grande ordine. Dopo trenta minuti di sostanziale tranquillità a dare una scossa alla partita ci pensa Irrati, che sventola dinanzi a Bryan Dabo già ammonito il secondo cartellino giallo, condannando la Viola a giocare oltre metà gara in dieci. Gli effetti sono immediati: passano dieci minuti e Adjapong serve il solito Politano, bravissimo a girare al volo col mancino inventandosi una parabola imprendibile per Dragowski.

Nella ripresa gli ospiti provano ad attaccare con più continuità alla ricerca del pari. Nemmeno l’innesto di forze fresche consente però agli uomini di Pioli di prendere in mano il pallino del gioco, e il Sassuolo a più riprese crea i presupposti per il raddoppio. Nonostante entrambe le squadre cerchino con insistenza il gol, però, la gara non subisce variazioni nel punteggio. Vince dunque il Sassuolo, ormai quasi certo della permanenza in A. L’Europa per la Viola inizia invece a diventare un traguardo molto complesso.

Nel video le immagini della gara d’andata, vinta agevolmente dai viola:

ultimo aggiornamento: 21-04-2018

X