Il dramma di Simona Ventura: "Mi sono svegliata con la parte sinistra bloccata"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Il dramma di Simona Ventura: “Mi sono svegliata con la parte sinistra bloccata”

Simona Ventura

Apparsa in diretta tv con una paresi in viso, Simona Ventura ha spiegato il suo dramma e come lo sta affrontando con l’aiuto dei medici.

Ha destato grande clamore l’apparizione in diretta tv di Simona Ventura con una paresi al viso nel corso dell’ultima puntata di ‘Citofonare Rai 2’. Super Simo non si è sottratta dal dare alcune spiegazioni durante la trasmissione ma ha poi fatto il punto sulla malattia che l’ha colpito in una intervista al Corriere della Sera.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Simona Ventura
Simona Ventura

Simona Ventura, il volto paralizzato a metà

Nelle scorse ore, Simona Ventura è apparsa in diretta alla trasmissione da lei condotta insieme a Paola Perego, ‘Citofonare Rai2’ con il viso paralizzato a metà. Una scena molto forte ma che non ha impedito alla conduttrice di andare avanti nel suo lavoro.

A spiegare, inizialmente, cosa fosse accaduto ci aveva pensato la diretta interessata: “Ho la faccia mezza bloccata, ma non è niente di che, è il freddo”, aveva esordito la donna. “Mi sto curando. Succede, l’importante è che è assolutamente transitorio. Mai mollare”.

Al netto di queste parole, successivamente Super Simo ha voluto spiegare la sua attuale condizione al Corriere della Sera: “Giovedì mattina mi sono svegliata con la parte sinistra bloccata. Ero a Roma con Giovanni (Terzi, suo compagno ndr) e mi sono spaventata”, ha confessato la donna che a quanto pare ha dovuto fare i conti con la parte sinistra paralizzata.

La malattia e la cura

Al netto del grande spavento, la donna ha spiegato come sta curando il tutto e come stia andando avanti: “Poi ho fatto le analisi e gli esami di rito che hanno confermato che si tratta della paralisi del settimo nervo cranico facciale“, ha aggiunto dando dei dettagli sulla malattia che l’ha colpita.

Al momento la Ventura si sta curando al fine di poter tornare alla normalità: “Con il cortisone, per almeno una settimana. Sto prendendo anche un anti virale, perchè potrebbe essere partita un’infiammazione. E anche vitamine“, ha spiegato.

Di seguito anche un post su X della stessa conduttrice con quanto accaduto nel corso di ‘Citofonare Rai 2’:

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 8 Aprile 2024 13:45

Eclissi solare totale, cresce l’attesa: c’è l’incognita meteo

nl pixel