Le immagini animate sono una parte fondamentale della comunicazione, soprattutto sui social. Ecco i migliori servizi per creare GIF animate.

Le immagini GIF animate sono ormai diventate delle vere e proprie protagoniste dei social ma anche delle varie App di messaggistica (come WhatsApp, Messanger ecc.): sono spesso utilizzate per esprimere, in maniera divertente ma anche unica, le proprie emozioni, il proprio stato d’animo o anche come risposta a un interlocutore. Sui vari social e App ce ne sono davvero tante tra cui scegliere ma è anche possibile creare GIF animate personalizzate. Come fare? Grazie ad alcuni siti e App che ci vengono in aiuto.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Creare GIF animate con Giphy

Uno dei siti più conosciuti dagli amanti delle GIF è Giphy. Si tratta di un sito che raccoglie innanzitutto una vasta scelta di immagini animate tra le quali poter scegliere. Queste immagini sono create da altri utenti, infatti il sito ci dà la possibilità di creare nuove GIF gratuitamente.

signora anziana smartphone selfie videochiamata
signora anziana smartphone selfie videochiamata

Possiamo creare GIF partendo dalle immagini, oppure utilizzando un filmato, anche già presente su YouTube, e selezionando la porzione di video che intendiamo utilizzare. Il servizio è disponibile anche come applicazione ufficiale per iOS e per Android.

Creare GIF con Makeagif

Un altro sito web molto conosciuto è Makeagif, anche questo un servizio gratuito che ci consente di creare in pochi istanti le nostre immagini animate personalizzate. Possiamo caricare il materiale memorizzato nel nostro computer, oppure utilizzare Facebook o YouTube come fonte. Possiamo inoltre scattare foto e registrare video in tempo reale sfruttando la webcam del nostro computer.

Il servizio è gratuito, ma se intendiamo sfruttare al massimo le sue potenzialità ed accedere anche a delle funzionalità aggiuntive dobbiamo sottoscrivere l’abbonamento mensile a pagamento.

Fare GIF animate con Gifs

Tra i migliori siti web per creare GIF dobbiamo ricordare anche Gifs, che ci consente di creare GIF personalizzate utilizzando file salvati sul nostro Computer, oppure immagini e video presenti sul web e sui social network.

Possiamo caricare file fino a una dimensione massima di 150 MB e creare GIF della durata massima di quindici secondi. L’editor è molto completo e ci consente di personalizzare le immagini a nostro piacimento. Possiamo salvare e condividere in pochi secondi le immagini appena create.

Come creare GIF animate? Con Imgplay è semplice

Imgplay è un’applicazione per creare GIF ed è disponibile sia per iOS sia per Android. Possiamo utilizzare immagini e video che abbiamo sul nostro smartphone, recuperare file dalla rete, oppure modificare le GIF create da altri utenti e presenti nel database dell’applicazione. Uno dei punti di forza di questa App è che è completamente gratuita, non ci dovremo abbonare per creare delle GIF.

Creazione GIF animate con GifGuru

Altra app interessante e gratuita, GifGuru, è disponibile solo per gli smartphone con sistema operativo Android. L’app ci consente di utilizzare fino a 200 foto per singola GIF, ma anche di utilizzare un video come materiale per la creazione dell’immagine animata. Possiamo anche cercare le GIF già presenti nel catalogo e modificarle a nostro piacimento per ottenere la personalizzazione che desideriamo.

GIF Maker: l’App per le GIF

L’applicazione GIF Maker è stata sviluppata per gli utenti che utilizzano il sistema operativo di casa Apple. Offre numerose le funzioni e la possibilità di creare GIF utilizzando sia i file presenti sul nostro smartphone, sia materiale recuperato dalla rete.

Il servizio di base è gratuito, mentre se desideriamo avere accesso alle funzionalità aggiuntive possiamo sottoscrivere l’abbonamento mensile, l’abbonamento annuale, oppure acquistare la versione premium per sempre.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 06-01-2021


Come attivare e usare la Modalità Guida di Google Maps

Come cercare un film dalla trama sui servizi di streaming