YouTube non funziona? Ecco le soluzioni per sistemarlo

Se YouTube non funziona, il problema potrebbe essere del nostro computer o dispositivo. Ma anche della Rete o del sito. Ecco come scoprirlo.

Se YouTube non funziona sul nostro computer o dispositivo, ci sono diverse soluzioni per sistemarlo. Ma teniamo presente che in alcuni rari casi potrebbe trattarsi di un problema del sito, o della connessione. Ecco come fare per sistemarlo in modo rapido ed efficace.

Perché non funziona YouTube?

Se YouTube non funziona bene (o non funziona del tutto) le ragioni possono essere diverse. Il tipo di problema potrebbe aiutarci a capire le cause del malfunzionamento: per esempio se i video sono costantemente in buffering significa che la nostra connessione è lenta. Ma le soluzioni sono talmente rapide che probabilmente facciamo prima a provarle tutte una dopo l’altra che non a fare controlli approfonditi.

Ecco cosa fare quando YouTube non funziona, in ordine di importanza.

YouTube non funziona? Prima eliminiamo tutto quello che è ovvio

Prima di lanciarci in soluzioni che ci richiedono di mettere le mani “sotto al cofano” del nostro PC o dispositivo, facciamo un paio di verifiche. Prima di tutto assicuriamoci che la connessione a Internet funzioni. Possiamo usare un test di velocità o semplicemente aprire un qualsiasi altro sito Internet. Ovviamente, se la connessione a Internet è “giù” non potrà funzionare nemmeno YouTube.

Poi, assicuriamoci che non sia proprio il sito di YouTube a non funzionare. Esistono diversi servizi online che controllano minuto per minuto se i siti principali sono in funzione. Uno di questi è downdetector, ma ne esistono anche diversi altri. Accade di rado, ma se scopriamo che YouTube non funziona in tutto il mondo, c’è poco da fare: possiamo solo aspettare che il sito torni a funzionare.

Come sistemare YouTube su Chrome

Eliminati i problemi che non dipendono direttamente dal computer o dal dispositivo, possiamo andare avanti. I consigli seguenti sono per Google Chrome, il browser più diffuso, ma funzionano alla perfezione anche sugli altri.

Prima di tutto l’ideale sarebbe provare YouTube su un altro browser. Se funziona, siamo certi di dover sistemare “solo” Chrome. Ecco i passaggi principali.

Assicuriamoci che Chrome sia aggiornato

Se il nostro browser non è aggiornato, potrebbe darci problemi, in particolare con i siti “esigenti” come YouTube. Chrome si aggiorna automaticamente, ma per controllare ci vuole un minuto. Apriamo Chrome, incolliamo nella barra degli indirizzi questo testo e premiamo invio

chrome://settings/help

Se è tutto a posto vedremo la dicitura “chrome è aggiornato”. Altrimenti avremo a disposizione il tasto per l’aggiornamento manuale.

YouTube non funziona aggiornamento chrome

Puliamo i cookie e la cache

A volte i dati che i siti salvano sul nostro browser possono corrompersi e creare qualche problema tecnico. Se vogliamo possiamo eliminarli tutti a partire da questo indirizzo, sempre da inserire nella barra degli indirizzi prima di premere invio.

chrome://settings/clearBrowserData

Scegliamo di cancellare i cookie e le immagini memorizzate nella cache (non la cronologia!) e facciamo click su cancella dati.

YouTube non funziona pulizia cookie e cache

Esiste anche una soluzione più specifica. Apriamo il sito di YouTube (anche se non funziona) e facciamo click sul simbolo del lucchetto prima dell’indirizzo.

YouTube non funziona pulizia cookie specifici

Fra le informazioni che si aprono, facciamo click su cookie. Nell’elenco che si apre selezioniamo uno per uno gli indirizzi indicati e facciamo click su elimina. In questo modo rimuoveremo solo i cookie di YouTube.

YouTube non funziona pulizia cookie dettagli

Disattiviamo le estensioni

Alcune estensioni possono creare problemi con YouTube. E anche se hanno sempre funzionato, magari quello che ci crea problemi è un aggiornamento. Per disattivarle, facciamo click sul menu di Chrome in alto a destra, poi scegliamo Altri Strumenti e infine Estensioni

YouTube non funziona estensioni

Nella finestra che si apre possiamo “spegnere” tutte le estensioni installate in Chrome. Disattiviamole tutte e poi, se YouTube riprende a funzionare, attiviamole una per una.

YouTube non funziona estensioni dettagli

Aggiorniamo i driver della scheda video

Se i driver della scheda video sono obsoleti, potrebbero dare problemi con la riproduzione dei video. Si tratta di un caso piuttosto raro, ma nel dubbio vale la pena di provare. Se abbiamo bisogno di indicazioni sull’aggiornamento dei driver, ecco una guida completa.

YouTube non funziona su Android e iPhone

Sui dispositivi mobili le cause che impediscono a YouTube di funzionare sono diverse a seconda del sistema operativo, tuttavia possiamo dare alcuni consigli generici che, se applicati, possono risolvere il problema. Eccoli nel dettaglio. Naturalmente anche in questo caso assicuriamoci che La connessione a Internet funzioni e che YouTube non sia bloccato per altri motivi.

Aggiorniamo il sistema operativo

I sistemi operativi per mobile sono meno “flessibili” di quelli per computer. A volte basta averne “perso” anche solo uno per impedire alle App di funzionare correttamente. Quindi se YouTube non funziona, assicuriamoci che il sistema operativo sia aggiornato.

Aggiorniamo la App di YouTube

Il principio vale ancora di più per le App. Se YouTube ha smesso di funzionare su un dispositivo mobile, controlliamo se ci sono aggiornamenti disponibili per la App.

Rimuoviamo i dati e la cache di YouTube

Se il dispositivo lo consente, eliminiamo i dati salvati e la cache di YouTube. Come i cookie su computer, se questi dati si sono rovinati per qualche motivo potrebbero impedire alla App di YouTube di funzionare correttamente.

Controlliamo data e ora

Può sembrare strano, ma se data e ora del nostro smartphone sono sbagliate, YouTube potrebbe non funzionare. Il sistema ha un po’ di tolleranza, ma se il telefono è indietro di undici ore, quasi sicuramente ci creerà problemi con YouTube e con le altre App.

Fonte foto copertina: wikipedia.org e pixabay.com/it/cranio-cranio-di-zucchero-tatuaggio-2386608/ (elaborazione)

 

serverplan banner

ultimo aggiornamento: 10-01-2019

X