Dal Messaggero gli ultimi sondaggi su Virginia Raggi: i romani la bocciano

I romani non vogliono la Raggi. E la Lega sorride…

Gli ultimi sondaggi su Virginia Raggi bocciano senza appello il sindaco di Roma. I rifiuti e il trasporto pubblico rappresentano i problemi principali.

I sondaggi su Virginia Raggi preoccupano il MoVimento Cinque Stelle. Stando agli ultimi numeri raccolti dalle società addette al monitoraggio degli umori dei cittadini, il 72% dei romani sarebber scontento o deluso dalla prima cittadina.

I sondaggi su Virginia Raggi

I numeri in effetti non possono che considerarsi negativi. Stando al quanto riportato da il Messaggero, che si è affidato ai dati di Euromedia Research, il 60% di chi ha votato per la Raggi tre anni fa oggi non lo rifarebbe.

Oltre il 72% degli intervistati inoltre non approva o è contrario al lavoro svolto dal sindaco e dai suoi uomini.

VIRGINIA RAGGI
VIRGINIA RAGGI

I problemi della Capitale: rifiuti e trasporto pubblico

I problemi principali per la prima cittadina sono due: i rifiuti e i trasporti. La Capitale, come ha sottolineato in diverse occasioni anche Matteo Salvini, deve fare i conti con una vera e propria emergenza legata ai rifiuti che ha richiamato nel cuore della città decine di gabbiani che hanno lasciato la costa attirati dall’immondizia.

Se si parla di trasporto pubblico la situazione non migliora, anzi. In pochi mesi i romani (e i turisti) hanno visto chiudere tre fermate centrali della metropolitana per motivi tecnici legati alle scale mobili che si sono trasformate in vere e proprie trappole per diverse persone che nel corso dell’ultimo anno sono rimaste ferite a causa del malfunzionamento del meccanismo. Incredibile ma vero. Senza considerare inoltre i tanti autobus che hanno improvvisamente preso fuoco in strada a volte anche con i passeggeri a bordo.

Metropolitana Roma
Fonte foto: https://www.facebook.com/AtacSpaRoma

L’ombra della Lega di Matteo Salvini su Roma

La bocciatura di Virginia Raggi, perché di questo stiamo parlando, rilanciano le ambizioni o quantomeno le fantasie della Lega che non ha mai nascosto il fatto di considerare l’attuale sindaco inadatto al ruolo da svolgere. E qualcuno in strada inizia a invocare l’intervento del partito di Matteo Salvini…

ultimo aggiornamento: 23-06-2019

X