La Nasa sceglie SpaceX per il prossimo viaggio sulla Luna: la Starship di Elon Musk porterà la prima donna sulla superficie lunare. Battuta la concorrenza di Jeff Bezos.

SpaceX vince la corsa per lo spazio e porterà la prima donna sulla Luna. La Nasa ha scelto la società di Elon Musk per scrivere una nuova pagina di storia. E non solo perché a distanza di decenni gli americani torneranno sulla Luna, ma perché lo faranno con una donna. La prima donna sulla Luna.

SpaceX porterà la prima donna sulla Luna

La NASA ha fatto sapere di aver scelto l’offerta di SpaceX per tornare sulla Luna. Il viaggio potrebbe avere luogo forse già nel 2024 ma al momento è presto per fissare una data. Si tratta di una bella vittoria per Elon Musk che con la sua società ha battuto la concorrenza di Jeff Bezos, in corsa con la sua Blue Origin. La terza società in gara era la Dynetics.

Gli astronauti viaggeranno su un razzo di proprietà prodotto dalla Boeing, poi raggiungeranno la Starship della SpaceX con la quale raggiungeranno la Luna.

Elon Musk
Elon Musk

Le cifre dell’operazione

Si tratta di un’operazione da tre miliardi di dollari circa e per la prima volta la Nasa si affida ad una sola società. Solitamente il tutto veniva affidato ad un consorzio. La scelta dovrebbe essere legata al fatto che la Nasa è alle prese con problemi legai ai bilanci.

Musk sogna Marte

Elon Musk intanto continua a lavorare per raggiungere Marte, che resta il suo obiettivo dichiarato. Al momento la fase di test non sta regalando grandi soddisfazioni. I quattro voli si sono conclusi con esplosioni che hanno costretto gli esperti a rimettersi sulle sudate carte per mettere a punto un prototipo funzionante del razzo che dovrebbe raggiungere il Pianeta Rosso.


Formula 1, Verstappen il più veloce in FP3

MotoGP, Quartararo il più veloce nelle libere. Paura per Martin