Spalletti parla anche del suo futuro: “Annuncerò tutto domani in conferenza stampa. Dirò cose molto importanti”

Il futuro di Luciano Spalletti si scoprirà nella giornata di domani. Ad annunciarlo è lo stesso tecnico toscano in un’intervista rilasciata ai microfoni de La Partita Perfetta, trasmissione che andrà in onda questa sera alle ore 21: “Dirò – dice l’allenatore – cose molto importante e la prima è che la Roma è in Champions League. Di Francesco mio successore? Ne parlerò domani“.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

“Totti vuole fare il vicepresidente. Il Napoli? Gioca un bel calcio. Non devono lamentarsi dei rigori”

Luciano Spalletti parla anche del futuro di Francesco Totti: “Gli devono far fare il vicepresidente della Roma. E’ quello che lui vuole“.

Sui fischi: “I tifosi mi hanno fatto pagare il conto”.

Sul Napoli: “Sarri fa giocare alla sua squadra un calcio pazzesco. I tagli di Insigne e Callejón sono stupendi. Non ha bisogno di lamentarsi dei nostri rigori“.

Sulla fase difensiva: “In questa stagione non sempre abbiamo fatto bene. Abbiamo pagato soprattutto il fatto che in ritiro c’era solo Manolas mentre gli altri sono arrivati dopo e quindi non siamo riusciti sin da subito a far funzionare i meccanismi. I migliori a lavorare in questa fase? Secondo me sono Sarri e Allegri“.

Su Gasperini: “La sua squadra ha avuto uno strapotere fisico imbarazzante“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 29-05-2017


Milan, Aubameyang incontrerà il Dortmund: divorzio a breve?

Il Barcellona riparte da Valverde: ha firmato un contratto biennale