Sparatoria in centro a Vienna, un morto e un ferito. È caccia all’uomo nella città austriaca. Ancora da chiarire le dinamiche e le cause della sparatoria.

Sparatoria in centro a Vienna, un morto e un ferito. Ancora ignote al momento le dinamiche dell’accaduto. Al momento non sarebbe esclusa nessuna ipotesi. L’uomo che ha esploso i colpi di arma da fuoco sarebbe ora ricercato dalla polizia austriaca.

Sparatoria in centro a Vienna, un morto e un ferito

Stando a quanto riportato dai media austriaci, un uomo avrebbe esploso diversi colpi di arma da fuoco nel centro di Vienna. La vittima sarebbe morta a causa delle gravi ferite riportate. Una seconda persona sarebbe rimasta ferita. Non si hanno informazioni sulle condizioni della persona.

La polizia austriaca ha comunque precisato che non ci sarebbero rischi per le persone che non sono rimaste coinvolte nella sparatoria. La notizia esclude di fatto la pista terroristica spostando l’attenzione su un possibile regolamento di conti legato probabilmente alla criminalità locale.

Caccia all’uomo a Vienna

La polizia di Vienna ha chiuso la zona in cui è avvenuta la sparatoria e ha iniziato a perlustrare il quartiere alla ricerca del sospettato. Sembra che le autorità abbiano fatto ricorso anche agli elicotteri per controllare la zona e fornire agli agenti immagini dall’alto. I media austriaci hanno fatto sapere che la polizia sarebbe alla ricerca di una Mercedes nera. Non è chiaro se alla guida della vettura possa esserci l’uomo che ha aperto il fuoco sparando almeno cinque colpi di armi da fuoco.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
esteri evidenza sparatoria Vienna

ultimo aggiornamento: 21-12-2018


Putin alza lo stato di allerta: il mondo sottovaluta il rischio di una catastrofe nucleare

Usa contro i migranti: parte una raccolta fondi per costruire il muro al confine con il Messico