Il Milan diventa americano? Spuntano Stillitano e Ross

Milan, spuntano Stillitano e Ross per il post Yonghong Li: il ricco imprenditore immobiliare ha incaricato il presidente della ICC di fare un sondaggio presso il Fondo Elliott.

Stillitano e Ross nel futuro del Milan? Ha ragione Gattuso, le voci sul club rossonero non si fermano mai. È vero però che la situazione di Yonghong Li lascia spazio a rumors e ipotesi visto che al suo primo anno alla guida del Milan non è ancora certo di poter ripagare il debito contratto per acquistare il club.

Milan, Yonghong Li ancora in bilico

Il fatto che il Fondo Elliott negli ultimi mesi abbia iniziato a muoversi in prima persona non fa che alimentare la sensazione che Paul Singer stia facendo di tutto per valorizzare il suo investimento per poterlo poi rivendere alle sue cifre.

Secondo quanto riportato da La Repubblica, nelle ultime settimane sarebbe entrato in orbita Milan Charlie Stillitano, l’inventore dell’International Champions Cup, la manifestazione calcistica estiva che vede impegnati i maggiori club europei.

Yonghong Li Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/ACMilan

Stephen Ross interessato all’acquisto del Milan

Proprietario della Relevant Sports, Stillitano è uno dei più stretti collaboratori di Stephen Ross, imprenditore immobiliare con un patrimonio stimato di 12 miliardi di dollari. Proprio Ross rappresenta al momento una delle alternative più concrete a Yonghong Li nel caso in cui il presidente del Milan non dovesse riuscire a ripagare il Fondo Elliott e dovesse quindi essere costretto a lasciare la guida della società.

Proprio Ross avrebbe incaricato Stillitano di effettuare dei sondaggi esplorativi con il Fondo Elliott per provare a capire la situazione effettiva del club e le possibilità di rilevare il Milan nei prossimi mesi.

 

Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/ACMilan

ultimo aggiornamento: 29-04-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X