Un sub è morto in Sardegna dopo essere stato travolto da una barca. Indagini in corso.

SASSARI – Un sub è morto in Sardegna dopo essere stato travolto da una barca. Il tragico incidente è avvenuto nelle acque dell’Isola Rossa nel pomeriggio di giovedì 30 luglio 2020 con la Procura che ha aperto un’indagine per cercare di ricostruire meglio la dinamica di questo incidente.

I primi soccorsi sono stati fatti dal conducente del motoscafo, ma ormai per la vittima non c’era più niente da fare. Saranno gli inquirenti a capire quanto accaduto a nord della Sardegna.

Sub morto in Sardegna

E’ in corso la ricostruzione della vicenda con gli inquirenti che hanno già ascoltato la persona alla guida del motoscafo. Secondo quanto scritto da La Repubblica, l’elica dell’imbarcazione avrebbe tranciato la gamba al sub che sarebbe morto dissanguato.

Toccherà agli investigatori cercare di capire meglio cosa sia successo nelle acque dell’isola rossa della Sardegna. Un incidente che è costato la vita ad un sub anche se le autorità locali che hanno preferito rivelare l’identità della vittima. Una tragedia che aumenta il bilancio delle vittime in mare in un’estate che si preannuncia con numeri molto alti.

Ambulanza
Db Milano 07/10/2009 – Ospedale Niguarda / foto Daniele Buffa/Image nella foto: ospedale Niguarda ambulanza

Sub di 23 anni morto a Brindisi

La tragedia in Sardegna è avvenuta poche ore dopo quella di Brindisi, dove un sub di 23 anni è morto nei pressi del porto della città pugliese. Secondo le prime informazioni, il giovane era andato con il proprietario del ristorante dove lavorava a fare un’immersione.

Subito dopo il tuffo non è riemerso con la Guardia Costiera che ha perlustrato la zona e trovato il corpo senza vita sul fondale. La salma è stata portata al porto dove la famiglia lo ha riconosciuto. Nessuna autopsia disposta dal magistrato con il decesso molto probabilmente da un malore.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
apnea barca cronaca Sardegna

ultimo aggiornamento: 30-07-2020


Ragazza denuncia: “Sono stata picchiata da un giocatore “. Il legale dell’ex Fiorentina: “Legittima difesa”

E’ morto Malik B, uno dei fondatori dei ‘Roots’