Scott Redding ha vinto Gara-1 del GP della Navarra. Sul podio sono saliti anche Jonathan Rea e Toprak Razgatioglu.

ROMA – E’ Scott Redding il vincitore di Gara-1 dell’inedito GP della Navarra. L’inglese, al suo secondo successo consecutivo in stagione, è riuscito nella seconda metà gara a sfruttare due errori di Jonathan Rea per prendersi il primo posto e non lasciarlo più. Alle sue spalle proprio il campione del mondo in carica e il turco Toprak Razgatioglu, podio formato dai tre che sono in piena lotta per il titolo iridato.

Da segnalare in chiave italiana l’ottimo quarto posto del nostro Andrea Locatelli. Nella top ten anche Axel Bassani (ottavo) e Michael Ruben Rinaldi (decimo).

Le classifiche

Il Mondiale continua ad essere ancora molto aperto. Jonathan Rea è sempre il leader con 286 punti. Alle sue spalle Toprak Razgatioglu (279) e Scott Redding (241). Il migliore degli italiani è Michael Rinaldi (141), quinto. In questa lotta per conquistare il primo posto tra i piloti azzurri Andrea Locatelli si avvicina con i suoi 132 punti.

La Ducati è la leader della classifica costruttori con i suoi 300 punti. Alle sue spalle Kawasaki (300) e Yamaha (162).

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Superbike
fonte foto https://www.facebook.com/WorldSBK/

Ora Gara-2

Messa alle spalle una Gara-1 sicuramente molto interessante, i piloti si ritroveranno in pista nella giornata di domenica 21 agosto per una seconda gara che si preannuncia sicuramente molto interessante. Jonathan Rea sarà chiamato ad ottenere un risultato importante per poter avvicinare l’ennesimo titolo iridato, ma il britannico non avrà vita facile visto che Redding e Razgatioglu sono due piloti che stanno dimostrando di essere molto competitivi.

Nessuno dei tre ha possibilità di sbagliare. La classifica è ancora troppo corta e non consente errori. Per questo motivo ci aspettiamo ancora una volta una gara molto interessante, con i dettagli destinati a fare la differenza in questa seconda gara.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/WorldSBK/

ultimo aggiornamento: 21-08-2021


Giovannini: “Su autobus e treni capienza all’80 per cento”

Tutor in autostrada: la mappa. Dove si trovano