Suso, Milan e Roma a colloquio: i rossoneri avrebbero offerto lo spagnolo ai giallorossi

Caso Suso, Milan a colloquio con la Roma: lo spagnolo offerto ai giallorossi per sostituire Salah.

chiudi

Caricamento Player...

Il mercato del Milan guarda inevitabilmente anche alle cessioni e, così come per le trattative in entrata, regala sorprese e colpi di scena. Se le possibili cessioni di Paletta, Kucka, Niang e Bacca non fanno rumore, già quando si parla di Gianluigi Donnarumma qualcuno storce il naso, mentre se sulla lista dei partenti ci finisce Suso allora il malcontento dei tifosi regna sovrano.

In effetti la permanenza dello spagnolo al Milan sembra pericolosamente meno probabile con il trascorrere dei giorni e con le prime dichiarazioni che iniziano a riempire l’aria riscaldando gli animi e facendo crescere la tensione. Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, l’ex Liverpool ha fatto sapere di essere in attesa di una chiamata da parte di Fassone e di aver rifiutato già tre offerte di trasferimento ricevute dal suo agente.

Suso Milan

Dopo la parentesi genoana, Suso al Milan ha trovato un ruolo da leader trascinando la formazione di Montella a suon di gol e assist. L’infortunio ha bruscamente frenato l’ascesa dello spagnolo (e della squadra) mettendo in risalta l’importanza del giocatore nello scacchiere tattico di Montella. Secondo quanto riportato da Il Tempo, però, i rossoneri avrebbero deciso di sacrificare il giocatore sull’altare del mercato per fare cassa e finanziare i nuovi acquisti. La permanenza di Suso al Milan sembra ora in forte dubbio, al punto che Fassone e Mirabelli avrebbero offerto lo spagnolo alla Roma, alla ricerca di un attaccante esterno dopo l’addio di Salah.

Salah
Mohamed Salah (fonte foto facebook.com)