Suso: “Milan, con Higuain per tornare grandi. La Spagna…”

L’attaccante rossonero Suso ha parlato dal ritiro della Nazionale spagnola dopo la convocazione del ct Luis Enrique. Sul Milan, il mancino di Cadiz crede che sia la stagione del salto di qualità grazi anche all’arrivo di Higuain.

Jesus Suso non si trova a Milanello in quanto il nuovo c.t. della Spagna lo ha convocato per le due sfide di Nations League contro Inghilterra e Croazia. Il 24enne di Cadiz indosserà la maglia numero 11.

Pensiero ai rossoneri

Dal ritiro della Nazionale iberica, Suso ha rilasciato un’intervista al quotidiano sportivo As nella quale ha parlato anche di Milan: “Il Milan ha la possibilità di tornare grande. È arrivato un grande attaccante, esperto, come Gonzalo Higuain e credo che era ciò che ci mancava. In più l’allenatore sa cosa possiamo dargli e ci conosce, credo che questo sia l’anno perfetto per fare bene“.

Suso
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Rapporto con la Spagna

Per quanto riguarda la Nazionale, Suso ha approfondito il tema di giocare all’Estero: “Qui posso stare più tranquillo e mi piace abbastanza, è il vantaggio di giocare all’estero. Ho però la fortuna di giocare in un Paese come l’Italia che è molto vicino, per cui il cambio non è così brusco: tornare in Spagna è sempre bello e stare con la Nazionale riempie di orgoglio e di allegria. Il calore dei tifosi milanisti mi fa piacere“.

Sorpresa

Tagliato fuori da Lopetegui a Russia 2018, Suso ammette di non aspettarsi una chiamata così immediata da Luis Enrique: “Che un c.t. nuovo ti includa nella sua prima lista è molto importante ed è motivo per essere contento: sapevo che nonostante avessimo giocato una sola partita, a Napoli, stavo bene e avevo delle chance. Sono dentro e questo è molto importante. Penalizzato dal fatto di giocare fuori? Questo dipende da ogni selezionatore. Luis Enrique è stato in Italia e sa cosa significa star fuori dalla Spagna, lontani da casa“.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 07-09-2018

Fabio Acri

X