Suso-Milan, la storia continua: rinnovo ormai a un passo

Suso-Milan, a breve il rinnovo di contratto: lo spagnolo resta rossonero

Rinnovo? Dobbiamo discuterne“. Con queste parole Suso ha riaperto al termine di Milan-Cagliari un caso che ha accompagnato l’estate rossonera e ha in qualche modo stupito i tanti tifosi rossoneri che, mossi dal grande entusiasmo della nuova gestione, sono rimasti sconcertati di fronte al lento andamento della trattativa per il rinnovo che porterebbe alla certa permanenza di Suso al Milan.

Suso-Milan, rinnovo a breve

Dopo l’ennesimo incontro tra la dirigenza rossonera e il nuovo agente del giocatore, la trattativa per il rinnovo di Suso col Milan sembra finalmente in dirittura di arrivo. Con l’attuale contratto in scadenza nel 2019, lo spagnolo dovrebbe a breve legarsi ai rossoneri  fino al 2022 (o 2021) con uno stipendio ritoccato per eccesso che dovrebbe raggiungere i tre milioni di euro a stagione

Casa Milan Paletta Lazio
Casa Milan

Suso non si tocca: sembra questo lo slogan più diffuso al momento nella Milano rossonera. Decisivo già nelle prime due giornate di campionato, l’ex Liverpool rappresenta senza dubbio uno dei maggiori punti di forza della rosa di Vincenzo Montella, chiamata quest’anno a competere per le primissime posizioni della classifica e a ben figurare in Europa League, dove compare – di diritto – tra le favorite, fattore questo che costringe il Milan non solo a non sottovalutare la competizione, ma anche a dare il tutto per tutto nonostante il grande impegno di una gara ogni tre giorni.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 29-08-2017

Nicolò Olia

X