Telefono lento? Ecco come velocizzare Android rapidamente

Un telefono lento non è solo un fastidio. Se lasciamo che la situazione degeneri, potrebbe diventare un vero problema. Ecco alcuni suggerimenti per velocizzare il telefono rapidamente.

Poche cose sono peggio di un telefono lento, soprattutto se ci spostiamo spesso ed è diventato il nostro strumento di lavoro o comunicazione principale. Tuttavia, può capitarci di avere a che fare con un problema piuttosto comune su Android: l’accumulo di file indesiderati. Ecco come risolvere questo, e gli altri problemi di velocità, rapidamente.

Cellulare lentissimo? Come prima cosa, riavviamolo

Quando è stata l’ultima volta che abbiamo riavviato il telefono? Se non sappiamo rispondere a questa domanda, allora è il momento giusto per farlo. Perchè?

Ne abbiamo parlato a fondo in questa guida, ma in sostanza riavviare il telefono libera e ripulisce la memoria molto meglio di quanto qualsiasi App di ottimizzazione possa fare. Anzi, recenti studi dimostrano che le App di ottimizzazione non servono a nulla, se non a occupare spazio su un telefono già “affaticato”.

velocizzare il telefono RAM
Fonte foto: pixabay.com/it/sicurezza-informatica-tecnologia-1937080/

Se il telefono è troppo lento, liberiamo spazio

Gli smartphone, come tutti i dispositivi, vanno in sofferenza quando lo spazio di archiviazione è al limite. Quindi, se il nostro telefono è quasi pieno, è molto probabile che sia lento.

Si può liberare spazio in moltissimi modi, anche usando il File Manager del nostro smartphone Android, ma la soluzione più immediata ed efficace è Files di Google. Si tratta di una piccola App che di “mestiere” fa proprio questo. Analizza la memoria del nostro telefono e ci aiuta a identificare i file inutili.

Telefono lento Files di google

L’aspetto interessante di Files è che ci spiega in modo chiaro cosa dobbiamo fare, per cui ci mette anche al riparo dal rischio di fare operazioni misteriose sui nostri file.

Telefono lento Files suggerimenti

Liberare spazio per velocizzare il telefono: possiamo anche eliminare le App inutili

Eliminare le App che non ci servono più (o quelle dei produttori che non ci sono mai servite) è una delle prime cose da fare se il nostro telefono è lento. Android soffre un po’ del problema dei bloatware, ovvero il software che ci viene proposto ma che in realtà non ci serve.

Abbiamo inserito questa voce al di sotto di Files di Google perché questa comoda App di Google ha una funzione specifica per l’eliminazione delle App inutili, cioè quelle che non usiamo da molto tempo.

Telefono lento Files App inutili

Anche in questo caso, Files ci da qualche ottimo suggerimento, ma l’ultima parola spetta a noi: la App ci fornisce un riepilogo dal quale scegliere cosa disinstallare e cosa eliminare.

Liberiamo la cache per velocizzare il telefono

Un altro modo per ridare vita al nostro smartphone lento è quello di ripulire la cache delle applicazioni. Anche in questo caso, lavorando sullo spazio libero, daremo più “ossigeno” al nostro sistema.
Inoltre in alcuni casi la cache può diventare un’arma a doppio taglio. Se da un lato infatti permette alle diverse App di conservare alcuni dati sul telefono invece di scaricarli ogni volta, se non è gestita in modo più che corretto può diventare un problema: se qualche file è corrotto la App che lo usa potrebbe diventare sempre più lenta fino a bloccarsi.

Possiamo eliminare la cache dalla Gestione App di Android in modo piuttosto rapido, ma se vogliamo più dettagli possiamo consultare questa guida.

App Bloccate pulizia cache 1

Se il telefono rimane lento, è ora di passare alle maniere forti

Se dopo i primi passaggi di pulizia il nostro smartphone Android è rimasto lento, allora probabilmente ha bisogno che spremiamo ogni singola risorsa. Ecco cosa fare:

Disattiviamo le connessioni che non usiamo

Per risparmiare un minimo di potenza di calcolo e memoria, disattiviamo le connessioni che non stiamo usando, per esempio Bluetooth e Wi-Fi, ma anche il rilevamento della posizione e, se lo abbiamo, NFC.

Controlliamo le App in background

A volte un telefono lento lo è a causa di App in background che assorbono batteria e risorse. Anche in questo caso possiamo arrivarci dalle Impostazioni, cercando le applicazioni e poi Gestione Applicazioni.

Disattiviamo il risparmio energetico e gli ottimizzatori della batteria

Purtroppo il risparmio energetico è da sempre nemico delle prestazioni. E una App per risparmiare batteria troppo severa potrebbe ridurre le prestazioni del nostro smartphone. Il che va benissimo se siamo a cento chilometri dal caricabatterie più vicino, un po’ meno bene se il nostro telefono fatica ad aprire una App.

Uno smartphone lento dovrebbe usare le versioni light delle App

A volte il nostro smartphone Android è lento semplicemente perché ha qualche anno sulle spalle o è un dispositivo particolarmente economico. La buona notizia è che possiamo fare qualcosa per velocizzare lo smartphone anche in questi casi.

Tutti i produttori principali per fortuna hanno iniziato a produrre versioni leggere delle loro App più famose. Di solito, perdendo qualche funzione avanzata possiamo avere tutto l’essenziale, risparmiando spazio e potenza di calcolo.

Per esempio, Facebook offre sia la App principale sia Messenger in versione light: ecco tutti i dettagli. Google dal canto suo ha le versioni Go praticamente di tutte le sue App più famose, pensate proprio per risparmiare dati e risorse. Una delle nuove entrate di questa lista è Skype, che da qualche tempo mette a disposizione Skype Lite per Android che, pur essendo pensato per l’India, può essere installato anche sui dispositivi europei.

Fonte foto copertina: pixabay.com/it/photos/ragazza-teen-café-smartphone-1848477/

serverplan banner

ultimo aggiornamento: 23-03-2019

X