Finalmente è possibile usare il tema scuro su WhatsApp, anche nella versione italiana della App. Ecco come attivarlo e iniziare a usarlo.

L’avanzata del dark mode continua, e le ragioni le conosciamo: secondo alcuni permette di risparmiare batteria, per altri è meno faticoso da leggere e, come per ogni questione tecnologica, c’è anche un discreto aspetto legato alla moda. In ogni caso, finalmente possiamo usare il tema scuro in WhatsApp, anche nella versione italiana della celebre applicazione. Ecco come fare.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Come attivare il tema scuro su WhatsApp

Come prima cosa, assicuriamoci di avere la versione più aggiornata della App. Il tema scuro è disponibile solo dai primi giorni di marzo 2020. Poi, usiamo il solito menu “tre pallini” in alto a destra. Accediamo alle Impostazioni.

telefono whatsapp
telefono whatsapp

Nella finestra che si apre selezioniamo la voce Chat che, come vediamo, include una voce Tema. Se non abbiamo mai fatto modifiche prima, la voce Tema sarà impostata su Chiaro. Tocchiamola per modificarla. Finalmente, nella mini-finestra che si apre, possiamo scegliere il tema scuro.

Tema scuro WhatsApp per iOS, ancora più facile

Mentre in Android WhatsApp può gestire il tema scuro in modo indipendente, nei telefoni di casa Apple questa è collegata al tema scuro di iOS. Per avere la possibilità di utilizzare il tema scuro in WhatsApp tutto quello che dobbiamo fare è abilitare il tema scuro di iOS, disponibile a partire dalla versione 13 del sistema operativo.

Per attivare la modalità scura su iOS possiamo seguire la guida ufficiale di Apple.

I benefici del tema scuro su WhatsApp

Come abbiamo visto, il tema scuro ormai è disponibile per moltissime App e sistemi operativi. Senza dubbio la possibilità di sceglierlo è un vantaggio, almeno per due ragioni. Prima di tutto perché, secondo alcuni, avere si tratta di una modalità più riposante per la vista.

Secondariamente, secondo alcuni test, i temi scuri permettono effettivamente di ridurre i consumi di batteria, e quindi permettere al nostro telefono di durare di più. In particolare, se siamo oculati con la gestione della luminosità.

Fonte foto copertina: pexels.com/photo/apple-iphone-app-iphone-6-46924/

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 20-12-2021


WiFi lento? Ecco come trovare il problema e risolverlo

Il 3 dicembre 1992 veniva inviato il primo SMS della storia. E ora finisce all’asta. Sai cosa c’era scritto?