Usare i temi scuri può essere riposante per la vista e aiutarci a rimanere più concentrati. Ecco come attivare questa funzione anche in Office.

I temi scuri sono una delle grandi conquiste delle user experience moderne.
Con il progressivo miglioramente delle tecnologie dietro gli schermi siamo riusciti ad arrivare a livelli di nero o comunque di scuro soddisfacenti. Questi ci permettono di evitare sforzi inutili agli occhi durante le ore con meno luce.

Se lavoriamo con il computer, magari da casa in seguito alla mai troppo chiacchierata pandemia, spesso ci saremo ritrovati a dover finire un lavoro durante le ore notturne quando nessuna lampada può aiutarci a sopportare il fastidio di avere gli occhi secchi davanti ad uno schermo molto luminoso.

Microsoft sta pian piano inserendo questa funzione all’interno di tutti i suoi programmi, suite di produttività comprese.

Oggi vediamo come applicare i temi scuri all’interfaccia di Microsoft Word. Non dimentichiamoci che il Pacchetto Office condivide queste impostazioni, per cui una volta attivati i temi scuri in Word, li troveremo anche nei rimanenti programmi del pacchetto Office.

Cambiare tema in Microsoft Word

Microsoft Word ha una modalità scura richiamabile in maniera molto rapida.
Il problema principale è dato dal colore utilizzato per la modalità scura, ben più chiaro da quello che risulta comodo se ci ritroviamo spesso a lavorare nel buio pesto della notte profonda.

Normalmente Word (e office più in generale) vengono avviati con il tema colorato, un tema perfetto per lavorare in ufficio di giorno ma che mal si adatta a chi lavora da casa in ambienti scuri o a chi, semplicemente, preferisce sforzare meno gli occhi (e consumare meno corrente) attraverso i temi scuri.

Cambiare il tema di Microsoft Word è molto semplice e ci chiede giusto di aprire qualche finestra, niente di difficile.

Per cambiare il tema di Microsoft Word avviamo il programma e clicchiamo sulla voce file in alto a sinistra.

Da qui clicchiamo sulla voce Account nella parte bassa dello schermo, sotto il divisore orizzontale.

A questo punto guardiamo come cambia la parte destra dello schermo, trasformandosi in un pannello di controllo. Dalla sezione informazioni utente e scorriamo verso la voce tema di Office. Facciamo clic sul menu a tendina e selezioniamo la voce nero.

Temi scuri Word

Se non troviamo la voce nero ma leggiamo soltanto grigio scuro allora dobbiamo entrare nel programma beta di Microsoft Word per poter ottenere questa nuova funzione.

Teniamo presente che nelle versioni più aggiornate esiste anche la voce Usa impostazioni di sistema che ci permette di legare le opzioni del tema di Office a quelle di Windows.

Come iscriversi al programma Microsoft Office Insider

Prima di entrare nel programma beta assicuriamoci di aver aggiornato Microsoft Word all’ultima versione possibile attraverso il Microsoft Store. Se nemmeno dopo l’aggiornamento vedremo comparire nel menu a tendina il tema scuro, allora dovremo abilitare il nostro account alla modalità beta.

Per farlo, sempre dalla finestra account facciamo clic su office insider e poi su partecipa a office insider. Nella finestra di dialogo Partecipa a Office Insider facciamo clic sulla casella accanto a iscrizione per l’accesso anticipato alle nuove versioni di Office, scegliamo l’applicazione per la quale vogliamo partecipare al canale insider dedicato, accettiamo i termini e le condizioni e poi facciamo clic su OK.

Chiudiamo ora Microsoft Word e riapre molo. Facciamo clic su File, su account e poi facciamo clic sulla tendina dei temi e facciamo clic su scuro. Ora avremo finalmente a che fare con il vero tema scuro di Microsoft Word.

Fonte foto: https://www.vecteezy.com/vector-art/117464-free-business-office-vector-illustration


Come cancellare le registrazioni dell’assistente vocale di Google

Questo sito ci permette di mandare le nostre urla in Islanda