Tennis, ATP Finals: i risultati di venerdì 19 novembre 2021. Ruud a sorpresa batte Rublev. Ancora bene Djokovic.

TORINO – Tennis, ATP Finals: i risultati di venerdì 19 novembre 2021. E’ Ruud l’ultimo semifinalista a Torino. Il norvegese, dopo la sconfitta all’esordio, è riuscito a conquistare due vittorie consecutive ed ora sfiderà Medvedev per entrare nei migliori due. Nell’altra sfida toccherà ad un Djokovic in grande forma contro Zverev.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Djokovic show a Torino, Norrie superato in due set

E’ Nole show a Torino. Djokovic non ha nessuna intenzione di farsi sfuggire questo torneo e, al termine della fase a gironi, è l’unico a non aver perso nemmeno un set. La partita contro Norrie è davvero a senso unico con la vittoria arrivata in due set (6-2 6-1).

Novak Djokovic
Novak Djokovic

Nel primo Nole è riuscito a sfruttare due delle tre palle break a disposizione (nel primo e quinto gioco) per mettere il parziale in discesa poi aggiudicato con il risultato di 6-2. Qualche difficoltà in più, invece, nella parte iniziale del secondo dove, dopo un break immediato, è stato costretto a salvare una palla break nel gioco successivo. Da questo momento Norrie ha vinto solamente un gioco. Nole si è aggiudicato il set con un 6-1.

Ruud in semifinale, Rublev battuto

E’ stata sicuramente più combattuta la sfida tra Rublev e Ruud. Partenza sprint per il russo con due break e un primo set che si è chiuso sul 6-2 per il numero cinque del mondo. Nel secondo la svolta è arrivata sicuramente tra il terzo e il quarto game con il primo break di Rublev e il controbreak di Ruud. Dopo aver salvato delle palle break, l’allungo decisivo è arrivato nel dodicesimo gioco con un 7-5 che ha portato la sfida al terzo set.

Anche in questo caso c’è stato un botta e risposta tra il quinto e se sto gioco. Ruud è stato chiamato a salvare una palla break nell’undicesimo gioco per poi conquistare la finale al tie-break.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 19-11-2021


Berrettini salta anche la Coppa Davis: “Il mio 2021 finisce con tanti rammarichi”

Australian Open aperti solo ai vaccinati, a rischio la presenza di Djokovic