Cameron Norrie ha vinto il Masters 1000 di Indian Wells e complica la corsa di Jannik Sinner alle ATP Finals.

INDIAN WELLS (STATI UNITI) – E’ Cameron Norrie il vincitore del Masters 1000 di Indian Wells. Il britannico, al suo secondo successo in carriera e in stagione, ha superato in tre set l’altra sorpresa Bashilashvili e si è aggiudicato il torneo in tre set.

Una partita in salita per l’inglese visto che, nonostante il break iniziale, si è ritrovato sotto nel primo set (3-6). Con il passare degli scambi, però, ha ritrovato fiducia e continuità andando a conquistare in rimonta il secondo set 6-4 e dominando il terzo 6-1. Grande rammarico sicuramente per il georgiano visto che si era trovato 1-2 e servizio nel secondo parziale di questa partita.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Norrie ‘viaggia’ verso le ATP Finals, Sinner superato

Un successo che avvicina Norrie alle ATP Finals di Torino. Con questa vittoria il britannico scavalca in decima posizione Jannik Sinner e si avvicina ad Hurkacz. Partecipazione che, secondo le ultime indiscrezioni, potrebbe arrivare anche senza il sorpasso sul polacco vista la possibile assenza di Djokovic.

L’inglese, però, dovrà difendersi dai tentativi dell’italiano, intenzionato a provare a sfruttare gli ultimi tornei per ritornare davanti e sperare ancora una volta nell’ultimo torneo dell’anno.

Jannik Sinner
Jannik Sinner

Nel torneo femminile successo della Badosa

Vittoria spagnola, invece, nel torneo femminile. Paula Badosa, come Norrie, è riuscita a conquistare il suo secondo successo stagionale e in carriera proprio ad Indian Wells. La giovane iberica ha superato in tre set la più esperta bielorussa Azarenka e per la prima volta si è aggiudicata questo torneo.

Una partita, soprattutto nei set vinti dalla spagnola, molto equilibrata con Badosa che è stata più lucida nei tie-break. Più netto, invece, il set conquistato dalla bielorussa con un 6-2 che ha portato la sfida al terzo.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 18-10-2021


Tragedia del basket, giocatore morto in ospedale dopo un malore in campo

Flavio Briatore torna in Formula 1