Due terremoti di forte entità in Indonesia, la prima di magnitudo 6.1 e la seconda di magnitudo 6.6. Non si registrano morti o feriti e non è stata diramata l’allerta tsunami. Epicentro al largo delle coste dell’isola di Sumba.

Terremoto in Indonesia di magnitudo 6.6, una scossa preceduta da un sisma di magnitudo 6.1. Non si registrano morti o feriti e fortunatamente non è stata diramata alcuna allerta tsunami.

Terremoto in Indonesia, scossa di magnitudo 6.6 anticipata da una di 6.1

La scossa più forte, di magnitudo 6.6, è stata registrata intorno alle sei italiane. L’epicentro è stato fissato al largo delle isole di Sumba.

La forte scossa di terremoto è stata anticipata da un’altra attività sismica, con una scossa di magnitudo 6.1.

In entrambi i casi l’ipocentro è stato fissato a circa venti chilometri di profondità.

Al momento le autorità non hanno diramato l’allerta tsunami ma l’attenzione resta alta per controllare l’attività sismica nella zona per paura di nuove scosse o per agire nel caso in cui dovessero segnalarsi attività anomale in mare.

Il bilancio delle due scosse di terremoto in Indonesia: non si registrano morti o feriti. Controlli delle autorità in corso

Dalle prime informazioni non risultano morti o feriti. Non è stata diramata l’allerta tsunami ma l’attenzione resta alta per continuare a monitorare l’attività sismica nella zona.

Le autorità stanno effettuando controlli agli edifici per valutarne le condizioni e lo stato di agibilità.

La scossa, abbastanza superficiale, è stata avvertita distintamente dalla popolazione locale in un raggio di diversi chilometri. L’attività sismica, oltre che dall’Ingv, è stata registrata anche dai sistemi statunitensi.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
esteri evidenza Indonesia terremoto

ultimo aggiornamento: 22-01-2019


Crimea, incendio su due navi cargo nello stretto di Kerch

Mistero sulla morte di Brandon Truaxe, il fondatore di Deciem