Terremoto in Indonesia, scossa nell’arcipelago delle Moluche

Paura in Indonesia per una scossa di magnitudo 6.6 nell’arcipelago delle Moluche. Nessun danno a persone o cose.

TERNATE (INDONESIA) – A distanza di qualche settimana la terra torna a tremare in Indonesia. Il 6 gennaio 2019 – come riferisce l’Istituto geologico americano – è stata registrata una scossa di magnitudo 6.6 con epicentro a 174 km di Ternate. Tanta paura per le persone ma nessun danno a cose e cittadini visto che la profondità era di ben 60,5 km.

Nessun allarme tsunami per il momento ma la situazione continua ad essere monitorata visto che la faglia è attiva e nelle prossime ore si potrebbero verificare delle nuove piccole scosse.

tsunami indonesia
Indonesia (fonte foto: https://www.facebook.com/gilebbi?tn-str=*F)

Terremoto in Indonesia, nessun allarme tsunami

L’allarme era scattato dopo un primo studio da parte dell’Usgs che aveva fissato a 7 il magnitudo ed una profondità di 10 km che poteva fare arrivare uno tsunami. La situazione sembra essere tornata alla normalità con le persone che continuano ad avere paura visto quanto successo a dicembre con una scossa che ha procurato diverse vittime.

L’Indonesia ha passato un Natale di tensione visti gli episodi sismici che si sono registrati nei giorni prima. I soccorritori sono ancora la lavoro per cercare di restituire una normalità che sicuramente manca dopo quanto accaduto a dicembre.

Il Paese è molto sismico e sempre a rischio di tsunami. Il terremoto di questa sera non dovrebbe creare particolari problemi anche se i cittadini hanno molta paura e passeranno una notte di paura. La scossa di magnitudo 6.6 non ha creato particolari danni visto che la profondità era superiore ai 60 km ma la situazione è sempre sotto osservazione visto che in futuro non sono esclusi nei prossimi giorni con la faglia che resta sempre attiva. L’Indonesia continua a tremare anche in questo 2019 con il mare e la terra che sono molto pericolosi in quella zona.

fonte foto copertina https://twitter.com/MarGomezH

ultimo aggiornamento: 06-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X