Sandro Tonali vestirà la maglia rossonera. Milan e Brescia hanno trovato l’accordo: 10 milioni per il prestito, 15 per il riscatto e 10 di bonus.

Il colpo era atteso e adesso sono arrivate le conferme: Sandro Tonali è un nuovo giocatore del Milan!

Milan, le cifre dell’accordo col Brescia

Le parti hanno così raggiunto l’intesa su una formula articolata: il club rossonero verserà subito 10 milioni nelle casse delle Rondinelle e eserciterà poi il diritto di riscatto fissato in 15 milioni. Oltre a questi, ancora, sono previsti altri 10 milioni di euro di bonus legati al rendimento sportivo del giocatore e del club. A questa cifra si aggiungerà infine il 10% sulla differenza fra il prezzo di una futura rivendita e quello della cifra pagata per il suo acquisto. In totale, un investimento da 35 milioni, ingaggio a parte.

https://www.youtube.com/watch?v=pScSlxErTTc

Tonali rossonero

La conclusione dell’affare è arrivato al termine di una giornata nella quale si sono infittiti i contatti tra Maldini, Massare, Cellino e Giuseppe Bozzo, agente di Tonali. Con l’entourage del giocatore era già imbastito un accordo sulla base di un quinquennale.
Il classe 2000 era stato a lungo seguito dall’Inter, che sembrava avere l’azzurro in pugno. Poi c’è stato l’inserimento del Milan che ha approfittato del cambio di strategia dei nerazzurri – alla ricerca di profili più esperti – per portarsi in vantaggio nella corsa a Tonali.

Il talento azzurro

Sandro Tonali è nato a Lodi l’8 maggio 2000. E’ entrato giovanissimo nel settore giovanile del Brescia, club che ha contribuito a portare in Serie A. Nell’ultima e prima stagione nel massimo campionato ha collezionato 35 presenze e una rete. Le prestazioni hanno attirato le attenzioni del ct Mancini, il quale gli ha già concesso tre match in Nazionale maggiore.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
brescia Massimo Cellino mercato rossonero milan News Sandro Tonali sport

ultimo aggiornamento: 31-08-2020


La Liga su Messi: “La clausola rescissoria è valida”

La maglia dell’Italia per il 2020