Torino, Cairo si tiene stretto Belotti e alza la posta in palio per Niang

Calciomercato: il Milan tratta con il Torino per Niang, Cairo non molla Belotti.

Giorni caldi per mercato del Milan che, come rivelato da Marco Fassone regalerà ancora qualche sorpresa ai tifosi rossoneri, o meglio vuole regalare ancora uno o due rinforzi a Vincenzo Montella. Difficile, considerata l’esplosione di Patrick Cutrone, già difficile da gestire dopo l’arrivo di Nikola Kalinic, che il Milan possa andare alla ricerca di un altro attaccante centrale, visto che ormai anche il sogno Belotti è definitivamente tramontato dopo le ultime dichiarazioni del presidente del Torino Urbano Cairo: “Oggi mi sono divertito: ho visto una bella squadra, aggressiva e ricca di qualità con ottimi giocatori. Per quanto riguarda la prima squadra invece domenica, davanti al nostro pubblico, abbiamo l’opportunità di riscattare subito il mezzo passo falso di Bologna che comunque ad inizio stagione è normale: ci sono ancora alcuni automatismi da mettere a punto, ma ad agosto rientra nella normalità. Belotti al Monaco? Non ho avuto contatti. Come ho già avuto modo di ribadire voglio tenerlo e magari fare ancora qualcosa sul mercato“.

Andrea Belotti al Milan

Niang al Torino, ma serve un ulteriore sforzo economico

Per quanto riguarda le trattative in uscita Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli devono sciogliere il caso Niang, finito nell’occhio del ciclone e bersagliato pesantemente dalla tifoseria rossonera. Il giocatore francese non vuole andare in Russia e ha fatto di tutto per ostacolare il suo trasferimento. Vuole fortemente il Torino e i granata lo vogliono, il problema principale restano i venti milioni che offrirebbero altre squadre per il cartellino del giocatore.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 26-08-2017

Nicolò Olia

X