Tim Merlier ha vinto la terza tappa del Tour de France 2021. Diverse le cadute. Mathieu van der Poel conserva la Maglia Gialla.

PONTIVY (FRANCIA) – Successo di Tim Merlier nella terza tappa del Tour de France 2021. Il corridore della Alpecin (alla seconda vittoria consecutiva alla Grande Boucle) sul traguardo di Pontivy ha preceduto il connazionale e compagno di squadra Jasper Philipsen e Nacer Bouhanni. Italia comunque protagonista con il quarto posto di Davide Ballerini davanti a Sonny Colbrelli.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Diverse le cadute – Sono state diverse anche le cadute in questa frazione. Il primo a finire a terra è stato Geraint Thomas seguito da Primoz Roglic, Tadej Pogacar e Vincenzo Nibali. Tutti sono riusciti a completare la gara ma non mancano le polemiche visto che mai in un inizio del Tour si sono registrare questo numero di scivolate.

Le classifiche

Rimane in piedi Mathieu van der Poel sempre più leader della generale. L’olandese ora ha un vantaggio di 8″ su Julian Alaphilippe e 31″ su Richard Carapaz, ecuadoregno destinato a diventare il capitano della Ineos. Pogacar crolla a 39″ dopo la caduta mentre ancora più ritardato Primoz Roglic a 1’35”. Davanti a lui sia Geraint Thomas a 1’07” che Vincenzo Nibali (il migliore degli italiani a 55″).

Alaphilippe è il leader della Maglia Verde. Il primo posto della classifica degli scalatori è ritornato in possesso di Ide Schelling, mentre la Maglia Bianca è indossata ancora una volta da Tadej Pogacar.

Tour de France
Fonte foto: https://www.facebook.com/letour/

La quarta tappa

Nella quarta tappa ancora i velocisti protagonisti. Sono 150,4 i chilometri con nessuna salita in programma. Una frazione, quella da Redon a Fougères, che potrebbe comunque regalare diverse sorprese visto che il vento e le cadute rischiano di condizionare lo spostamento.

Per van der Poel non ci dovrebbero essere particolari problemi a tenere la Maglia Gialla, anche se dovrà fare molta attenzione ad Alaphilippe che potrebbe decidere di fare la volata per guadagnare gli abbuoni.


Wimbledon, la prima giornata: Djokovic supera Draper, fuori al primo turno Sinner, Travaglia e Cecchinato. Avanti Seppi

Pallanuoto, World League maschile: terza vittoria dell’Italia. Ai quarti contro il Giappone