Unai Emery, Milan a caccia del sostituto di Gattuso

Milan, anche Emery per il dopo-Gattuso

I vertici di via Aldo Rossi sono alla ricerca di un nuovo allenatore: Gazidis sta pensando anche a Unai Emery. In calo Wenger.

Milan, Gennaro Gattuso verso l’addio a fine stagione. Secondo le indiscrezioni, Rino potrebbe decidere di lasciare la panchina rossonera anche in caso di raggiungimento del quarto posto o di vittoria della Coppa Italia. Ecco perché i vertici di via Aldo Rossi si starebbero già attivando per cercare un sostituto. Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, sul taccuino milanista ci sarebbe anche il nome di Unai Emery.

Sarebbe stato l’amministratore delegato Ivan Gazidis a sondare il terreno con l’attuale tecnico dell’Arsenal. Un profilo da top, osserva TMW: l’ex Paris Saint-Germain sta facendo bene alla guida dei Gunners, sia in Premier che in Europa League. Il dirigente rossonero lo stima molto e potrebbe insistere su questa pista. Anche perché lo spagnolo guadagna meno di altri allenatori, come Antonio Conte, ad esempio, il quale guadagna quasi 7 milioni di euro all’anno.

Unay Emery ma non solo: al Milan sarebbe stato proposto anche Rudi Garcia, attualmente alla guida dell’Olympique Marsiglia. Il francese conosce già il campionato italiano, avendo allenato la Roma, ma Leonardo non sarebbe convinto della fattibilità dell’operazione.

Gennaro Gattuso Milan-Udinese Juventus-Milan

Milan, Gattuso verso l’addio

In calo, invece, le quotazioni di Arsene Wenger. Gazidis aveva già contattato l’ex tecnico dell’Arsenal lo scorso dicembre, ricevendo picche dal diretto interessato a causa di alcuni dubbi: dalla durata del contratto a una sorta di rassicurazione sul mercato condotto a gennaio, che non poteva fermarsi a Paquetà.

La situazione, dunque, è ancora tutta da decifrare. Gattuso starebbe pensando di lasciare il Milan a prescindere dal piazzamento finale in campionato. Il rapporto con Leonardo sarebbe ormai compromesso, nonostante le dichiarazioni di rito rilasciate nelle ultime settimane sia da Rino che dallo stesso dirigente.

Nel video le immagini di Juventus-Milan 2-1:

ultimo aggiornamento: 10-04-2019

X