Un uomo di 48 anni è stato arrestato con l’accusa di abusi sessuali nei confronti di giovani attrici.

MILANO – Un uomo di 48 anni è stato arrestato a Milano con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di alcune ragazze tra i 18 e i 29 anni. Come raccontato da La Repubblica, il presunto produttore organizzava finti casting per poi abusare delle attrici.

La vicenda

L’indagine è scattata dopo la denuncia da parte di una prima ragazza presentata lo scorso 11 luglio. La giovane ha raccontato quanto successo durante il casting. Accertamenti che hanno portato all’identificazione dell’uomo e alla scoperta di altre tre ragazze che hanno subìto gli stessi abusi.

Il fermato è una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine. Già lo scorso 11 agosto, infatti, era stato arrestato a Roma per fatti simili successi tra settembre 2019 e luglio 2020. Un fermo scattato nei primi giorni di dicembre e nelle prossime settimane si cercherà di capire se altre attrici sono state vittime di questi abusi. Violenze che avvenivano durante i finti provini organizzati dallo stesso presunto regista per alcuni film.

Carabinieri
Carabinieri

Abusa di una bambina di 10 anni, arrestato un uomo di 45 anni

Un 45enne è stato arrestato in provincia di Reggio Emilia per abusi nei confronti di una bambina di 10 anni. La piccola, come raccontato da La Repubblica, ha subìto le violenze durante l’estate dall’uomo che era il compagno della zia.

La scoperta è stata fatta dalla madre per i cambiamenti di comportamento della piccola. Anomalie che hanno portato il genitore ad effettuare tutti i controlli e la bambina ha raccontato quanto accaduto in quella abitazione. Le indagini sono partite immediatamente e le parole della vittima, ascoltata in forma protetta, hanno portato al fermo dell’uomo.

Una vicenda che non sarà semplice da dimenticare per la piccola. Le violenze, secondo una prima ricostruzione, sarebbero avvenute durane l’estate scorsa nella propria abitazione.

Nuove ordinanze in vigore: ecco che cosa si può fare in base al colore della zona

TAG:
abusi carabinieri cronaca milano

ultimo aggiornamento: 16-12-2020


Coronavirus, perché la terza ondata è praticamente certa

A Milano scatta il piano contro gli assembramenti: ingressi contingentati in Galleria ‘Vittorio Emanuele’