US Open, i risultati di lunedì 30 agosto. Giorgi ed Errani eliminate al primo turno. Avanti Jasmine Paolini.

NEW YORK (STATI UNITI) – US Open, i risultati di lunedì 30 agosto 2021. Inizio di Slam non troppo fortunato per i nostri colori. L’unica ad approdare al secondo turno è Jasmine Paolini. La tennista toscana ha superato in due set (6-3 6-4) la kazaka Shvedova ed ora sarà chiamata all’impresa contro la numero 18 del seeding Azarenka.

Niente da fare, invece, per Sara Errani e Camila Giorgi. La bolognese è stata eliminata in due set (3-6 2-6) dalla russa Alexandrova. Nessuna impresa anche per la marchigiana. La Halep ha vinto con un 6-4 7-6 [7-3].

Gli altri risultati

Nessuna particolare sorpresa nelle altre partite. I big proseguono il loro cammino e sperano di poter arrivare fino in fondo alla manifestazione. L’unico che ha rischiato in più è stato Tsitsipas. Il greco è riuscito a battere in cinque set un Andy Murray ritrovato e questa partita potrebbe farsi sentire nei prossimi giorni.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Us Open
fonte foto https://www.facebook.com/usopentennis

Il programma di martedì 31 agosto 2021

Gli US Open sono pronti ad entrare nel vivo per gli italiani. In questa seconda giornata i fari sono puntati naturalmente su Salvatore Caruso, Lorenzo Musetti, Jannik Sinner, Fabio Fognini e Matteo Berrettini. Per il romano non una sfida facile contro Chardy. Insidie anche per Caruso che affronta il giapponese Nishikori. Sfide più facili, almeno sulla carta per il toscano contro Nava, per l’altoaltesino contro Purcell e per il ligure contro Pospisil. Ma in campo ci saranno anche Sonego contro Otte, Cecchinato contro Svajda, Mager contro Thompson e Travaglia contro Moutet.

Nel tabellone femminile tocca a Trevisan che affronterà l’americana Vandeweghe, con l’obiettivo di andare al secondo turno e provare a scrivere una pagina di storia nello sport italiano.

Per ulteriori informazioni consultare il sito ufficiale degli US Open.


Volley femminile, Europei: Italia ai quarti di finale. Belgio battuto in quattro set

Paralimpiadi Tokyo, l’Italia supera la soglia delle 40 medaglie