Vaccini, scontro Renzi-Casaleggio jr. Davide: “Non infanghi papà”

Scontro Renzi-Casaleggio jr. per i vaccini. L’ex Premier: “Casaleggio diceva che ciò che è virale diventa vero, ma non è così”. Davide: “Deve smetterla”.

chiudi

Caricamento Player...

Scontro dialettico tra Matteo Renzi e Davide Casaleggio. A margine della presentazione del suo libero in costiera amalfitana il segretario del Partito Democratico ha parlato della questione vaccini: “Non bisogna – dichiara – avere paura della scienza. Ci sono delle persone che vanno su Facebook e seminano il panico. Raccontano cose che spesso non sono vere, ma il circuito prova una diffusione. Casaleggio diceva ciò che è virale diventa vero, ma non è così. Questo meccanismo prova paura, se dico che vaccinando faccio l’interesse delle case farmaceutiche, succede che in una classe si riduce il numero dei bambini che si vaccinano e magari a quello più debole rischia di provocare un danno talvolta perfino mortale“.

La risposta di Davide Casaleggio: “Deve smetterla di infangare mio padre”

Immediata la risposta di Davide Casaleggio su un posto sul blog di Beppe Grillo: “Deve smetterla di infangare mio padre. È intollerabile che continui a ripetere una bufala da lui inventata che stravolge il pensiero di mio padre. Lo invito a rettificare e chiedere scusa immediatamente per non perdere il minimo di dignità che dovrebbe contraddistinguere ogni dichiarazione politica“. Ora si attende la risposta dell’ex Premier.