Una nuova variante del Covid è stata individuata a Napoli. E’ la stessa trovata nel Regno Unito. Approfondimenti in corso.

ROMA – Una nuova variante del Covid è stata individuata a Napoli. L’annuncio è arrivato dall’Istituto Pascale e dall’Università Federico II. Si tratta di un primo caso assoluto in Italia. Prima della città partenopea, la mutazione, denominata B.1.525, era stata trovata in Gran Bretagna (32 casi), in Nigeria, Danimarca e Stati Uniti.

Gli accertamenti proseguiranno nei prossimi giorni per cercare di capire meglio la mutazione e verificare l’efficacia del vaccino.

La nota della Regione Campania

A dare notizia della nuova variante è stata la Regione Campania con una nota, riportata da La Repubblica: “Un professionista di ritorno da un viaggio in Africa, dopo il tampone, è risultato positivo al Covid-19. Grazie alla collaborazione tra i laboratori della Federico II e del Pascale, Giuseppe Portella della Federico II individua il caso altamente sospetto e in tempi rapidissimi l’equipe di Nicola Normanno del Pascale ha scoperto una variante Covid mai descritta sinora in Italia.

Come detto, la mutazione è la stessa individuata negli ultimi giorni in Gran Bretagna. Non è chiara l’efficacia del vaccino su questa variante e la diffusione in Campania. Sono state avviate tutte le procedure previste e non si esclude che l’aumento dei contagi in questa regione sia strettamente legato a questa nuova variante trovata dalle autorità sanitarie locali.

Laboratorio vaccino Coronavirus
Laboratorio Coronavirus

De Luca: “Scoperta straordinaria”

La notizia della nuova variante è stata accompagnata dal consueto commento del presidente Vincenzo De Luca: “Si tratta di una scoperta di straordinario valore scientifico, un risultato tempestivo e utilissimo, che conferma l’importanza di aver finanziato questi studi e la necessità dell’adozione di misure straordinarie nazionali da parte del Governo per non vanificare il programma di vaccinazioni in corso. Inoltre, si devono aumentare le forniture dei vaccini necessari per fronteggiare l’epidemia“.

Il giallo di Victor Osimhen

La variante potrebbe essere stata portata da Victor Osimhen. L’indiscrezione de Il Napolista è stata immediatamente smentita dalle autorità sanitarie campane, ma sono in corso tutti gli accertamenti del caso.

Covid, l’aggiornamento del Piano Vaccini

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 16-02-2021


Cinema in lutto, morti Sandro Dori e Claudio Sorrentino

Individuate due nuove ‘varianti inglesi’ che preoccupano gli esperti. I vaccini potrebbero non essere efficaci