I migliori strumenti per velocizzare il disco rigido in modo semplice e veloce

I migliori strumenti per velocizzare il disco rigido

Se abbiamo un PC Windows, possiamo velocizzare il disco fisso e ottenere prestazioni migliori usando alcuni semplici programmi. Ecco i migliori.

Non dobbiamo stupirci che le prestazioni del nostro computer Windows siano peggiorate dopo che abbiamo acquistato il PC. Si tratta di un problema di Windows piuttosto noto, dovuto soprattutto all’utilizzo che questo sistema operativo fa del disco fisso. Per fortuna spesso per velocizzare il disco rigido è sufficiente far funzionare alcune applicazioni, che possiamo ottenere gratuitamente o che sono già presenti in Windows.

I programmi per l’ottimizzazione del disco fisso, risolvono almeno in parte il problema di un nostro hard disk lento usando la tecnica della deframmentazione. Con i dischi allo stato solido di nuova generazione questa tecnica è diventata meno attuale, ma secondo molti, compresa Microsoft ha ancora qualche margine di efficacia. Ecco un elenco dei principali strumenti che possiamo utilizzare.

Velocizziamo il disco con Ottimizza e Deframmenta unità di Windows

Prima di rivolgerci ai software di terze parti, possiamo iniziare con una semplice deframmentazione del disco rigido. Per fare questo possiamo sfruttare lo strumento del sistema operativo. Si chiama Deframmenta e ottimizza unità e si raggiunge dal Menu Start, cercando all’interno degli Strumenti di Amministrazione.

Velocizzare disco rigido deframmenta_unità

In alternativa, possiamo cercarlo direttamente nel campo di ricerca. Lo strumento è estremamente intuitivo e ci permette di deframmentare le unità (anche se probabilmente Windows ci mostrerà che l’operazione viene svolta in automatico). Come abbiamo detto, se il nostro disco è del tipo SSD potremmo pensare che la deframmentazione è inutile, ma Windows consiglia di utilizzare lo strumento almeno una volta al mese.

Velocizzare disco rigido Windows

Disk SpeedUp ottimizza le unità in modo efficiente

Un ottimo software che possiamo installare per deframmentare il disco rigido e per velocizzare il PC è Disk SpeedUp. Dopo averlo installato, potremo sfruttare al massimo le sue potenzialità ed avviare l’analisi del disco, alla ricerca delle soluzioni migliori per il potenziamento delle prestazioni.

Velocizzare hard disk diskspeedup

Rispetto allo strumento preinstallato nel sistema operativo, questo software ci consente di visualizzare una quantità maggiore di dati, per avere informazioni più dettagliate sulla salute del nostro disco rigido. Inoltre è possibile programmare la deframmentazione ed anche lo spegnimento automatico del computer al termine dell’operazione. Secondo alcuni esperti, questo strumento è più efficiente e ottiene risultati migliori rispetto a quello predefinito di Windows, ma si tratta di esperienze personali. Visto che si tratta di un tool gratuito comunque, nulla vieta di dargli una possibilità.

IOBit Advanced SystemCare ci permette di velocizzare il disco rigido, ma non solo

Ottimizzare il computer è uno dei passatempi preferiti di molti appassionati. Ma se vogliamo avere il computer operativo senza troppa fatica, possiamo usare una suite come IOBit Advanced SystemCare.

Ottimizzare disco fisso IOBit

Questo programma viene distribuito secondo un modello freemium. La versione gratuita contiene già quello che ci serve per velocizzare il disco fisso. Infatti nella versione gratuita avremo strumenti per la pulizia, la riparazione e l’ottimizzazione di base del PC, che contengono anche l’ottimizzazione del disco fisso. Inoltre avremo uno strumento per effettuare un monitoraggio della salute del nostro dispositivo in tempo reale, un tool per la rimozione degli spyware e il blocco di tutti i link sospetti. La versione a pagamento aggiunge un elevato numero di funzionalità extra.

Fonte foto copertina: pexels.com/photo/silver-hard-drive-interals-33278/

ultimo aggiornamento: 12-11-2019

X