Un doppio, grande ex della sfida tra Milan e Torino ha parlato dell’importanza delle due squadre per lui, ribadendo la volontà di tornare a giocare in Serie A

Per Matteo Darmian, terzino destro classe 1989 da tre anni in forza al Manchester United, Milan-Torino non sarà mai una partita come tutte le altre. Cresciuto nel settore giovanile del Milan, ha infatti debuttato nella massima serie con la maglia rossonera a 17 anni, nel corso di Milan-Udinese del maggio 2007. E’ poi diventato capitano della formazione Primavera, totalizzando altre tre apparizioni in prima squadra nel corso del campionato 2008-2009. Il Toro, invece, è la squadra della sua definitiva consacrazione, dove tra 2012 e 2015 ha trovato l’Europa, la Nazionale e, infine, il trasferimento in una big del calcio mondiale.

Darmian alla Gazzetta: “Milan-Toro, film della mia vita”

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport in vista del match di stasera a San Siro, Darmian ha ripercorso una lunga parte della sua carriera: “Stasera si affrontano il club che mi ha cresciuto contro quello che mi ha fatto fare il definitivo salto di qualità. Al Milan sono entrato quando avevo 10 anni, uscendo a 19: è stata una vera e propria scuola di vita“.

Quando mi sono affacciato in prima squadra c’era gente fortissima. Giocare anche solo qualche partita con quei campioni mi ha riempito di orgoglio, dandomi la forza per arrivare ad alti livelli. Nessun rimpianto: volevo giocare e ho fatto altre scelte, così come il Milan ha fatto le sue“.

Matteo Darmian
fonte foto https://www.facebook.com/Matteo.Darmian/

Darmian su Gattuso: “Che carisma”

Parlando dell’attuale tecnico del Milan ed ex compagno di squadra, Darmian ha grandi parole: “Già ai tempi, in allenamento, si vedeva il suo carisma. Da allenatore, poi, sta dimostrando di avere delle belle idee. Sta facendo rendere al massimo molto giocatori, tra cui Suso e Cutrone“.

Il Gruppo Elliott – continua Darmian –  è perfetto per riportare in alto il Milan, sono sicuro che ci riusciranno. Stanno ripartendo nel modo giusto. La partita? Mi aspetto un match combattuto e tirato. Le partite vanno sempre giocate, ma vedo favorito il Milan, dato che gioca a San Siro“.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio Darmian milan Milan-Torino Serie A torino

ultimo aggiornamento: 09-12-2018


Serie A, Sassuolo-Fiorentina 3-3: Mirallas salva Pioli. Neroverdi raggiunti al 97′

Mercato Inter, il Flamengo tenta il doppio acquisto