Il sito Versus è il comparatore definitivo per trovare alternative ai prodotti

Il piccolo sito Versus è il comparatore definitivo

Se dobbiamo trovare un’alternativa più economica o migliore a un prodotto, il sito Versus ci può aiutare semplificando la nostra ricerca.

Spesso ci capita di effettuare una ricerca in rete per individuare delle possibili alternative al prodotto o al servizio che stiamo pensando di acquistare ed è in questo caso che il sito web Versus ci può tornare molto utile. Potremmo definirlo un comparatore ridotto ai minimi termini. Grazie al web ci permette di identificare molto rapidamente tutte le migliori alternative ai prodotti più famosi.

Il principio alla base di Versus è semplice e geniale. Google è il motore di ricerca più utilizzato al mondo e possiamo sfruttarlo in molti modi diversi. Anche per individuare alternative ai prodotti. Il problema è che spesso fare questo tipo di ricerche, se non siamo esperti, è piuttosto impervio. Versus automatizza il processo per noi.

Grazie a questo tool molto utile per trovare le alternative non dobbiamo fare altro che digitare il nome del prodotto, e il sito farà la magia per noi, sfruttando le ricerche che altri utenti hanno già fatto su Google.

Cos’è Versus e come funziona

Vediamo allora meglio di cosa si tratta e come funziona questo Strumento. Collegandoci sul sito noteremo che è decisamente spartano: il titolo del sito, alcuni esempi di chiavi di ricerca, il box per effettuare la ricerca ed un collegamento alla pagina About. Ma, come ci insegnano i guru del design moderno, less is more.

Comparatore Versus Home

Per scoprire di più abbiamo scelto di leggere la pagina About, nella quale viene descritto che Versus nasce come tool per effettuare una ricerca completa e dettagliata sulle possibili alternative alle parole chiave di nostro interesse.

Il funzionamento è molto semplice: basta inserire una chiave di ricerca nell’apposito box presente nella home – potremmo digitare Photoshop, ad esempio – per vedere comparire in meno di un secondo tutte le alternative a Photoshop esistenti.

Sfruttando ancora l’esempio di Photoshop, il tool Versus restituisce diverse alternative, tra cui segnaliamo a titolo di esempio Illustrator, Lightroom, Gimp, Procreate.

Comparatore Versus risultati

Le frecce e le parole in un carattere più chiaro ci aiutano anche a capire il “percorso” fatto da Versus per arrivare a suggerirci un determinato prodotto o servizio.

Un consiglio: visto che Versus è completamente automatico, la qualità dei suggerimenti va riducendosi man mano che scorriamo verso il basso. Generalmente sono sufficienti i primi dieci suggerimenti per avere già ottimi spunti.

Perché usare un comparatore minimale come Versus?

Questo strumento non è stato pensato per sostituire del tutto il classico motore di ricerca. E nemmeno i siti di comparazione specializzati, o gli articoli che contengono i consigli degli esperti.

Lo scopo di questo micro-comparatore è consentirci di individuare le alternative ad un prodotto in poco tempo, semplificando in maniera netta le nostre operazioni di ricerche. Uno dei problemi principali quando cerchiamo alternative ai prodotti infatti è che prima dobbiamo scoprire quali altri prodotti esistono, poi fare un elenco e infine cercarli uno per uno. Grazie a Versus possiamo saltare questi passaggi. Basta inserire una chiave di ricerca per avere subito quelle correlate o competitrici.

Insomma, malgrado l’aspetto estremamente essenziale e probabilmente poco invitante a primo impatto, racchiude in realtà grandi potenzialità, e si sta già guadagnando una certa fama.

Fonte foto copertina: unsplash.com/photos/MohB4LCIPyM

ultimo aggiornamento: 18-08-2019

X