M5s in piazza contro i vitalizi. Crimi: "Battaglia di civiltà"

M5s in piazza, Crimi: “Battaglia di civiltà”. Di Maio: “Bonafede ministro tutto d’un pezzo”

M5s in piazza contro i vitalizi. A Roma la manifestazione grillina contro i vitalizi. Crimi: “Battaglia di civiltà”. Presente anche Luigi Di Maio.

ROMA – Vitalizi, M5s in piazza. Alle 14 in Piazza Santi Apostoli, a Roma, ha preso il via la manifestazione pentastellata per protestare contro la possibile reintroduzione delle benefici dopo i ricorsi presentati da ex senatori. L’appuntamento in piazza si è trasformato in un’occasione per attaccare Italia Viva e per difendere Bonafede.

Di seguito il video della manifestazione del Movimento 5 Stelle

Siamo in diretta da Roma con migliaia di cittadini per dire #MaiPiùVitalizi!Collegati e condividi!⭐⭐⭐⭐⭐

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle su Sabato 15 febbraio 2020

Crimi: “Battaglia di civiltà”. Presente Di Maio

La manifestazione coincide con la prima uscita pubblica di Luigi Di Maio da semplice attivista grillino e non più da leader del partito.

Grande protagonista delle giornata è Alfoso Bonafede, che ha rivendicato la sua battaglia per la riforma della prescrizione.

“Noi siamo qui non contro qualcuno, noi siamo qui per rivendicare il diritto ad essere il M5S. La piazza di oggi va oltre il tema della vitalizi, siamo qui per dire che l’unico privilegio che deve avere un parlamentare è essere portavoce dei cittadini. Il M5S è cresciuto, non cedendo mai alle provocazioni perché cedendo a queste si fa solo il gioco dei provocatori. Noi andiamo avanti con i nostri valori”

M5s vitalizi
fonte foto https://www.facebook.com/movimentocinquestelle/

Luigi Di Maio: “No a un paese dove i furbi vanno avanti e gli onesti no”

Noi vogliamo uno Stato in cui gli onesti vanno avanti e i furbi no. La giustizia nel nostro Paese significa tutelare chi si comporta correttamente. E dopo tanti ministri opportunisti finalmente abbiamo un ministro della giustizia tutto d’un pezzo e dobbiamo difendere la riforma della prescrizione che dice una sola cosa: non esistono scorciatoie per chi vuole fare il furbo“, ha dichiarato Di Maio accolto da un’ovazione dei presenti.

Crimi, “Una battaglia di civiltà”

Una battaglia di civiltà – ha detto il numero uno dei grillini Vito Crimi qui il governo non c’entra niente […]. L’unica via per proteggere ciò di buono che stiamo facendo è accendere un faro su questo scandalo e far sentire la nostra voce. Manifesteremo pacificamente contro questa ennesima vergogna“.

Qualcuno ci ha dato per finiti e pensava di prendersi tutto quello che noi avevano tolto, ma non avevano fatto i conti con voi, con i cittadini. Oggi dimostriamo che quello che abbiamo fatto finora, non si tocca: il reddito di cittadinanza, lo spazza-corrotti, l’abolizione dei vitalizi e nessuno deve mettere il becco sulla prescrizione“, ha aggiunto poi il reggente del M5s dal palco.

ultimo aggiornamento: 16-02-2020

X