Volley, Civitanova è campione d’Italia. Perugia sconfitto al tie-break

Volley, Civitanova si laurea campione d’Italia. In Gara-5 i marchigiani vincono a domicilio del Perugia e conquistano il titolo.

PERUGIA – Quinto scudetto per la Lube. Nella infinita finale scudetto di volley Civitanova è riuscita ad avere la meglio su Perugia al termine di una serie che si è conclusa al tie-break di Gara-5. Grande rammarico in casa umbra che davanti al proprio pubblico non sono riusciti a sfruttare un 2-0 nell’ultimo match.

Infatti i primi due set sono stati dominati dai padroni di casa che sembravano avere una marcia in più al Palasport. La Lube andava a tratti e questo ha permesso a Perugia di poter ottenere un margine per sognare di vincere lo Scudetto. Ma dal terzo set inspiegabilmente gli umbri hanno un black-out che consente agli ospiti di crederci. L’ansia del titolo forse si è fatta sentire per i padroni di casa. La reazione non c’è e la maggiore lucidità della Lube permette di conquistare il tie-break. Il quinto set, come sempre, è una partita a parte ma il morale alto degli ospiti ha permesso a Civitanova di conquistare un titolo forse inaspettato per come si era messa la partita.

Lube Civitanova
fonte foto https://www.facebook.com/LUBEVOLLEY/

E ora la Champions – La stagione della Lube non è finita qui visto che sabato c’è in programma la finale di Champions League contro il Kazan. Una vittoria obbligatoria per Civitanova che potrebbe riportare a distanza di otto anni il titolo in Italia.

Volley, lo Scudetto è della Lube: il tabellino

Di seguito il tabellino di Sir Safety Perugia-Cucine Lube Civitanova 3-2 (25-22 25-21 12-25 21-25 10-15)

Sir Safety Perugia: Piccinelli, Ricci 6, Hoag, Hoogendoorn, Della Lunga (L) n.e., Seif, Leon 20, Lanza 10, Galassi n.e., Berger n.e., Colaci (L), Atanasijevic 14, De Cecco 5, Prodrascanin 4. Coach Bernardi

Cucine Lube Civitanova: Sokolov 19, Kovar 3, D’Hulst, Marchisio (L) n.e., Juantorena 16, Massari n.e., Stankovic n.e., Diamantini 5, Leal 5, Cantagalli, Cester, Simon 16, Bruno, Balaso. Coach De Giorgi

Arbitri: Rapisarda e Puerich

ultimo aggiornamento: 15-05-2019

X