Movimento Cinque Stelle, il voto su Di Maio dopo l'assemblea congiunta

M5S, dopo l’assemblea il voto degli iscritti su Di Maio

Il Movimento Cinque Stelle alla prova del nove: oggi il voto su Luigi Di Maio, ieri l’assemblea congiunta per discutere del governo e del futuro.

ROMA – Movimento Cinque Stelle al voto su Luigi Di Maio. Dopo l’assemblea congiunta dei parlamentari pentastellati, oggi tutti gli iscritti saranno chiamati a votare sul ruolo di Di Maio come capo del partito. Una scelta a rischio limitato da parte del vicepremier che, dopo la sconfitta alle Europee, ha bisogno di essere legittimato dalla base del Movimento.

L’assemblea congiunta del Movimento Cinque Stelle per fare il punto sul governo con la Lega e su Di Maio

La prima tappa di questi due giorni delicatissimi per il Movimento Cinque Stelle sono iniziati con l’assemblea congiunta dei parlamentari pentastellati.

In questa sede Luigi Di Maio ha chiesto ai suoi colleghi se l’intenzione fosse quella di proseguire l’esperienza di governo con la Lega oppure no.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Il secondo step è stato un confronto aperto, con i vertici dei MoVimento – Fico e Di Battista in primis – che hanno riconosciuto le proprie responsabilità, hanno evidenziato quelle di Di Maio e hanno riposto la propria fiducia nell’attuale leader del MoVimento.

Non sono mancati ovviamente gli interventi prettamente ed esclusivamente critici, ma anche questo fa parte del gioco.

Un episodio a suo modo storico è legato al fatto che dall’assemblea sono stati allontanati gli uomini dello staff della comunicazione del MoVimento, evidentemente considerati corresponsabili del tracollo a cinque stelle.

Il voto del Movimento Cinque Stelle su Luigi Di Maio

Luigi Di Maio ha comunque deciso di rimettersi al voto degli iscritti al MoVimento Cinque Stelle che potranno esprimere il proprio parere sulla piattaforma Rousseau.

La domanda, posta in termini semplici è chiara: Di Maio deve rimanere a capo del MoVimento? Il risultato del voto non dovrebbe riservare sorprese clamorose e dovrebbe confermare il vicepremier al suo posto come leader del partito.

Luigi Di Maio
Fonte foto: https://www.facebook.com/LuigiDiMaio

I problemi inizieranno dopo il voto. Quale linea politica assumere nei confronti di Matteo Salvini? Oggi è attesa la sentenza sul sottosegretario Rixi, a processo per le spese pazze nella Regione Liguria. Salvini ha già detto che, a prescindere dalla sentenza, Rixi resterà al suo posto, alla faccia del primo punto del Contratto di governo.

E il Movimento che farà? Farà valere le sue ragioni rischiando una crisi o stenderà un tappeto rosso davanti ai piedi del leader della Lega?

ultimo aggiornamento: 30-05-2019

X