Vuelta, trionfo di Pascal Ackermann nella diciottesima tappa. Primoz Roglic conquista la sua prima Maglia Rossa.

MADRID (SPAGNA) – Primoz Roglic ha conquistato la Vuelta. Nessuna sorpresa a Madrid. Lo sloveno è andato a conquistare la sua prima Maglia Rossa in carriera al termine di tre settimane molto complicate. Il portacolori della Jumbo-Visma ha preceduto Richard Carapaz (a 24″) e Hugh John Carty (a 1’15”), staccatosi nella parte finale dell’ultima frazione. Il migliore degli italiani è Mattia Cattaneo, diciassettesimo a 17’45”.

Ackermann vince a Madrid – L’ultimo successo è andato a Pascal Ackermann. Il tedesco sul traguardo di Madrid ha preceduto Sam Bennett e il connazionale Max Kanter. Il migliore degli italiani è stato Mattia Cattaneo, 90esimo a 36″ dal vincitore.

Le classifiche

Trionfo di Primoz Roglic alla Vuelta. Lo sloveno è riuscito a conservare 24″ di vantaggio su Richard Carapaz al termine delle tre settimane. Sul podio sale anche, a sorpresa, il britannico Hugh John Carty.

La Vuelta
fonte foto https://www.facebook.com/lavuelta

Non solo la Maglia Rossa, il portacolori della Jumbo Visma ha portato a casa anche la Maglia Verde (classifica a punti). Il simbolo del miglior scalatore è andato a Guillaume Martin (Cofidis). Il miglior giovane è Enric Mas (Movistar Team). Proprio la squadra spagnola ha conquistato il riconoscimento di miglior team.

Italiani sottotono

E’ stata una Vuelta amara per i nostri ciclisti. La speranza per gli italiani era quella di poter conquistare almeno una vittoria, ma il guizzo non è arrivato. Si chiude senza particolari soddisfazioni la stagione per gli azzurri, pronti a ripartire al meglio nel 2021.

Un anno che si spera diverso da quello attuale. La pandemia ha costretto le gare a disputarsi con meno pubblico rispetto alle scorse stagioni. La speranza è quella di poter rispettare il calendario e ritornare alla normalità in tempi brevi. Appuntamenti decisivi per il grande obiettivo: le Olimpiadi di Tokyo.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/lavuelta


Tennis, trionfo di Medvedev al Masters 1000 di Parigi-Bercy

Sport in lutto, è morto Fernando Atzori