Windows 11 non funziona? Se non va, ecco come fare per risolvere i problemi più comuni con il sistema operativo.

Windows 10 sarebbe dovuto essere, secondo i piani originali, il sistema operativo definitivo di Microsoft: il 5 ottobre 2021 è stato invece rilasciato Windows 11, che è possibile scaricare gratuitamente dal sito ufficiale. Lo avete già scaricato ma Windows 11 non funziona? Avete dei problemi con il nuovo sistema operativo? Non preoccupatevi, risolverli potrebbe essere più semplice del previsto. In questa guida vi spiegheremo cosa fare a risolvere i problemi più comuni che potete riscontrare con il sistema operativo della Microsoft.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Windows 11, l’installazione non funziona: come fare?

Avete i problemi con l’installazione di Windows 11? Non funziona? In questo caso è lo stesso Windows a venirvi in aiuto per capire qual è il problema e come fare per poterlo risolvere:

Problemi con il pc portatile
Problemi con il pc portatile

Cliccate su “Start” in modo di aprire il menu, andate poi sulle impostazioni (l’icona con l’ingranaggio), selezionate la voce “Aggiornamento & Sicurezza“, infine cliccate su “Risoluzione dei problemi”. Per risolvere eventuali problemi riguardo l’installazione di Windows 11, cliccate su “Risoluzione dei problemi consigliata” e poi “Windows Update“. A questo punto cliccate su “Avvia strumento di risoluzione dei problemi” e seguite le istruzioni.

Non appena il sistema riscontrerà i problemi sullo schermo del vostro computer si aprirà una finestra, cliccate nella voce “Applica questa soluzione“, in questo modo darete l’ok al sistema per risolvere il problema trovato e proseguire l’installazione.

Windows 11 non funziona: come fare

Il vostro computer ha tutti i requisiti necessari per l’installazione di Windows 11 ma l’applicazione Controllo Integrità vi dice che comunque non lo supporta? E’ un problema abbastanza comune che può però essere risolto abbastanza semplicemente: per farlo è però necessario attivare il modulo TPM. Ecco come fare:

Con la tastiera cliccate in contemporanea sui tasti “Windows” e “R“, nella finestra che si apre digitate la scritta “tpm.msc” (senza virgolette) e cliccate il tasto “Invio”. In questo modo si apre la finestra “Gestione Trusted Platform Module“, andando nella sezione “Gestione TPM” sul computer locale riuscirete a visualizzare la versione del modulo TPM che è presente sul vostro computer. Se vi è possibile farlo, attivatelo.

Nel caso in cui, invece, vi dovesse comparire la scritta “Impossibile trovare un TPM compatibile“, per l’attivazione del modulo dovrete per forza passare dal BIOS. Andate su “Impostazioni“, poi su “Aggiorna & Sicurezza“, successivamente su “Ripristino” e infine su “Riavvia ora“.

A questo punto si aprirà una schermata: cliccate su “Risoluzione dei problemi”, poi “Opzioni avanzate”, successivamente su “Firmware UEFI impostazioni” e infine “Riavvia per apportare le modifiche”. In alcuni computer queste impostazioni le trovare invece nel sottomenu “Advanced”, “Security Device Support” o “Trusted Computing”. L’opzione per abilitare il TPM potreste visualizzala come: “Dispositivo di sicurezza”, “Supporto dispositivi di sicurezza”, “Stato TPM”, “opzione AMD fTPM”, “AMD PSP fTPM”, “Intel PTT” o “Intel Platform Trust Technology”.

Windows 11: internet lento

Con Windows 11 la connessione internet lenta è un problema che diversi utenti hanno riscontrato fin quando il sistema operativo è stato rilasciato, lo scorso 5 ottobre. Microsoft martedì 12 ottobre ha previsto il rilascio di un aggiornamento per risolvere questo problema. Se neppure con l’aggiornamento internet viaggia alla velocità di prima, potete provare a utilizzare come alternativa un dongle Wi-Fi USB esterno.

Windows 11: non funziona la barra di ricerca

Se in Windows 11 non funziona la barra di ricerca del menù Start, provate a schiacciare in contemporanea i tasti “Windows” e “R“, vi si aprirà la finestra Esegui. Chiudete poi la finestra, senza cliccare nulla dentro, in questo modo potreste riuscire a risolvere questo problema che è molto comune. Nel frattempo Microsoft è al lavoro per realizzare e rilasciare un aggiornamento che possa risolverlo.

Windows 11: non funzionano i Widget

Un altro problema molto comune che è stato riscontrato è quello con i Widget che non vengono trovati. E pensare che i Widget sono proprio una delle novità che Microsoft ha inserito in questa nuova versione del suo sistema operativo.

Accedete alla finestra dei Widget cliccando in contemporanea i tasti “Windows” e “W”, cliccate sull’icona presente in alto a sinistra (quella con l’omino) che trovate nella finestra che si aprirà e eseguite nuovamente l’accesso.

ultimo aggiornamento: 11-10-2021


Come programmare i tweet su Twitter

Le migliori App per riconoscere le scarpe