La Juventus Women di Joe Montemurro domina il Servette e si impone 3-0 a Ginevra nel debutto di Women’s Champions League: Caruso, Hurtig e Cernoia.

Esordio perfetto per le Juventus Women nella fase a gironi di Uefa Women’s Champions League. Caruso, Hurtig e Cernoia: sono loro a mettere la firma sulla vittoria per 3 a 0 ai danni del Servette. Una prova di maturità, di forza. Una partita dominata in lungo e largo, rischiando pochissimo e creando innumerevoli palle gol. Match perfetto giocato dalle giocatrici di Montemurro che salgono in vetta insieme al Chelsea contro cui giocheranno alla prossima giornata dopo la vittoria delle inglesi sul Wolfsburg. In campionato invece, le bianconere giocheranno contro il Napoli in casa in campionato.

Tabellino

Reti: 36′ Caruso, 64′ Hurtig, 71′ Cernoia

Juventus Women (4-3-3): Peyraud-Magnin; Lundorf, Salvai, Lenzini (81′ Hyyrynen), Boattin; Rosucci (81′ Nilden), Zamanian, Caruso (68′ Pedersen); Bonfantini (68′ Cernoia), Staskova, Hurtig (87′ Pfattner). All. Montemurro. A disp. Aprile, Gama, Girelli, Bonansea, Giai, Beccari

Servette (4-2-3-1): Pereira; Soilard, Felber, Hurni, Mendes; Serano (63′ Padilla Bidas), Nakkach; Boho Sayo (88′ Tamplin), Maendly (77′ Spalti), Fleury (63′ Bourma); Peiro Gimenez (77′ Sebayang). All. Severac. A disp. Droz, Tufo, Lagonia, Redondo, Grivaz

Arbitro: Antoniou (GRE)

Ammonite: 6′ Fleury, 19′ Bonfantini, 39′ Maendly, 50′ Caruso

ultimo aggiornamento: 06-10-2021


Nations League, gli Azzurri perdono San Siro contro la Spagna! Iberici in finale

Inter, rinnovo più vicino per Lautaro Martinez: ecco le parole di Camano