Alex Zanardi ha completato il primo ciclo di cura presso il centro iperbarico di Ravenna. Prosegue il recupero del campione.

Prosegue il percorso di riabilitazione di Alex Zanardi che, come riferito da il Corriere di Romagna, ha terminato il primo ciclo di cure presso il centro iperbarico di Ravenna.

Alex Zanardi
Alex Zanardi

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La lunga corsa di Alex Zanardi: l’atleta ha terminato il primo ciclo di cura presso il centro iperbarico di Ravenna

Tornato a casa alla fine del 2021 dopo il lungo ricovero e diversi trasferimenti, Alex Zanardi nel mese di gennaio si è sottoposto ad una serie di terapie per il recupero. Come riferito da il Corriere di Romagna, l’ex pilota ha completato il primo ciclo presso il centro iperbarico di Ravenna.

Secondo quanto riferito dal quotidiano, le cure avrebbero dato buoni risultati. In primavera Zanardi si sottoporrà al secondo ciclo. Stando a quanto appreso, Zanardi avrebbe fatto, tra le altre terapie, fisioterapia in una camera iperbarica. Si tratta di una procedura che sarebbe più efficiente della fisioterapia standard. Il direttore del centro, intervistato dal Corriere di Romagna, parla con un certo ottimismo ma senza entrare ovviamente nei dettagli per tutelare la privacy del paziente e dei suoi familiari.

Alex Zanardi
Alex Zanardi

L’incidente

Nel giugno del 2020, il 19 giugno del 2020 per la precisione, Alex Zanardi è rimasto coinvolto in un gravissimo incidente. Alla guida della sua handbike, l’atleta si è scontrato con un mezzo pesante che viaggiava nella direzione opposta. Un impatto violentissimo. Da lì l’inizio di una nuova battaglia tra la vita e la morte. Una battaglia che Zanardi ha combattuto con la determinazione che lo contraddistingue.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 03-02-2022


Pechino 2022, parte bene il doppio misto di curling: due successi per gli azzurri

Come ottenere il Super Green Pass illimitato