Nicola Zingaretti attacca la Lega sulla manovra: le sue parole

Manovra, Zingaretti e M5s attaccano la Lega

Zingaretti attacca la Lega sulla manovra: “Avevano promesso una rivoluzione e hanno combinato un disastro”. E il M5s svela le intenzioni di Salvini.

ROMA – Nicola Zingaretti attacca la Lega sulla manovra. Il leader del Partito Democratico utilizza un post su Facebook per criticare duramente Matteo Salvini: “L’Italia nel mondo è isolata come non mai – scrive il segretario – e non contiamo più niente. Non ci sono i soldi per fare la legge di bilancio. Il rischio è fare nuovi debiti o nuovi tagli o nuove tasse. Hanno paura di ammettere i loro errori e scappano“.

La cultura dell’odio e del rancore – precisa Zingaretti – non è la soluzione. Ora bisogna ridare la parola agli italiani. Occorre una nuova visione e un nuovo programma. Per salvare e cambiare l’Italia. Investimenti per le infrastrutture verdi, scuola e sanità per creare lavoro. L’Italia è più bella e più forte di quello che abbiamo visto in questi mesi e noi abbiamo il compito e il dovere di farla vincere“.

Il M5s svela: “La Lega voleva portare il deficit al 3,5%”

E nel pomeriggio di oggi (venerdì 9 agosto 2019 n.d.r.) alcune fonti del M5s svelano i piani del Carroccio: “Le divergenze sulla manovra – sottolineano ai microfoni dell’AdnKronosnascono dalla richiesta di Salvini di portare il deficit al 3,5%. Noi non eravamo pregiudizialmente contrari. Di fronte alle resistenze di Tria e del Colle, il vicepremier ha prima chiesto la rimozione del ministro dell’Economia e poi ha tentanto di gestire in proprio la prossima manovra imponendo un uomo uomo fidato al MEF“.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Le parole dei grillini sono arrivati in risposta al tweet di Claudio Borghi: “La bufala – scrive l’esponente leghista – più ridicola è che Salvini ha fatto cadere il Governo per non fare la legge di bilancio. Guardate che si sfiducia ad agosto invece che a settembre è proprio perché vogliamo fare la legge di bilancio. C’è tutto il tempo. Storia è piena di governi partiti da Ottobre“.

Di seguito il tweet di Claudio Borghi

fonte foto copertina https://www.facebook.com/salviniofficial

ultimo aggiornamento: 10-08-2019

X