Milan-Juventus, il 2-0 firmato Ancelotti-Gullit

Il 30 dicembre 1990 si gioca Milan-Juventus. I rossoneri, freschi vincitori della Coppa Intercontinentale, stendono i bianconeri con la corsa di Gullit e il gioiello di Ancelotti.

Nel 1990 il Milan rivince la Coppa dei Campioni ma perde il campionato al termine di un duello polemico con il Napoli. La quarta stagione di Sacchi, quindi, vede i rossoneri impegnati ancora una volta su più fronti. In autunno Baresi e compagni si fregiano della seconda Supercoppa Europea contro la Sampdoria e poi ottengono il bis nella Coppa Intercontinentale.

Il duello con i blucerchiati

In Serie A, intanto, il Milan va in vetta subito ma poi salgono Inter e Sampdoria, mentre il Napoli esce quasi subito dalla corsa al titolo, così come la Juventus. Lo scontro diretto di San Siro tra rossoneri e blucerchiati viene deciso da Cerezo: il Diavolo subisce il sorpasso.

Punto a punto

La contesa prosegue settimana dopo settimana, punto a punto. Il 30 dicembre 1990, nell’ultima gara dell’anno, ecco Milan-Juventus. Queste le formazioni in campo:
MILAN: Pazzagli, Tassotti, Carobbi, Carbone, Costacurta, Baresi, Donadoni, Rijkaard, Massaro, Gullit, Ancelotti.
JUVENTUS: Tacconi, Bonetti, Luppi, Corini, De Marchi, De Agostini, Haessler, Marocchi, Schillaci, Baggio, Di Canio.

Ancelotti con la maglia del Milan
Ancelotti con la maglia del Milan

L’antologia di Carletto

Nel Milan si rivede Ancelotti dopo praticamente due mesi d’assenza. Ed è proprio Carletto a portare in vantaggio i rossoneri a inizio ripresa: rimessa laterale, respinta a spiovere di De Marchi e dal limite dell’area Ancelotti si coordina meravigliosamente e batte Tacconi con un destro al volo che si incastona sotto l’incrocio.

Il raddoppio di Ruud

Il Milan è superiore ai bianconeri e lo certifica pochi minuti dopo con l’asse olandese: Frank Rijkaard porta palla e attende il momento giusto per servire in profondità sullo scatto il connazionale Gullit, che entra in area di rigore e batte Tacconi con un preciso diagonale destro.

ultimo aggiornamento: 09-11-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X