15/5/1999, Milan-Empoli 4-0: tripletta di Bierhoff e gol di Leonardo

Milan-Empoli story, il 4-0 che vale il sorpasso-scudetto alla Lazio

Il 15 maggio 1999 si gioca Milan-Empoli in un San Siro gremito. Tris di Bierhoff e gol di Leonardo. Da Firenze la notizia che la Lazio ha pareggiato…

Nel campionato 1998/999 i rossoneri archiviano il disastroso biennio Tabarez-Sacchi-Capello e ripartono da Zaccheroni, tecnico emergente che ha portato l’Udinese in Champions League: con lui, dal Friuli, arrivano a Milanello anche Bierhoff e Helveg. Il Milan deve cancellare due pessime stagioni che hanno lasciato il club di via Turati fuori dalle coppe europee.

Zaccheroni con Galliani e Maldini
Zaccheroni con Galliani e Maldini (fonte foto: panorama.it)

Zona Champions

Il campionato post-Mondiale è anomalo: la Juventus campione in carica abdica ben presto e così è la Fiorentina di Trapattoni a ergersi al comando. Milan, Lazio e Parma tallonano i viola. Il rendimento dei rossoneri lievita col passare delle settimane, in particolare con l’inserimento di Boban nell’ingranaggio, tanto che Zaccheroni dovrà operare una variante al dogmatico 3-4-3.

Scudetto verso la capitale…

La Lazio, comunque, accelera il passo e in primavera è saldamente al comando della classifica. Il Milan, scivolato a -7, sembra archiviare le ambizioni scudetto.

Si riapre tutto!

Due ko consecutivi con Roma e Juventus riaprono i giochi: i rossoneri vincono e si portano a un solo punto dagli uomini di Eriksson. Il duello arriva fino alla penultima giornata…

15 maggio 1999, Milan-Empoli

Così, il 15 maggio 1999 in un San Siro gremito si gioca Milan-Empoli. La Lazio è impegnata in casa della Fiorentina. Queste le formazioni in campo: MILAN: Abbiati, Sala, Costacurta, Maldini, Helveg, Albertini, Giunti, Guglielminpietro, Boban, Bierhoff, Weah.
EMPOLI: Sereni, Bisoli, Martusciello, Bianconi, Camara, Lucenti, Pane, Morrone, Scandroglio, C. Bonomi, Zalayeta.

https://www.youtube.com/watch?v=bskZcJAX9h8

Il sorpasso!

A San Siro, dopo un po’ di tensione, si scatena Bierhoff: il tedesco sigla un tripletta che non lascia spazio a repliche. Leonardo cala poi il poker. Le orecchie dei tifosi rossoneri sono alla radio: a Firenze finisce 1-1 e così può esplodere la gioia per il sorpasso scudetto!

ultimo aggiornamento: 20-02-2019

X