L’1 febbraio 2004, al “Dall’Ara”, si gioca Bologna-Milan. I rossoneri sconfiggono i felsinei con le reti di Shevchenko e Tomasson e allungano sulla Roma.

BOLOGNA-MILAN, IL PRECEDENTE DEL 2004

Nel campionato 2003/04, i rossoneri puntano alla vittoria dello scudetto dopo aver trionfato in Champions League nella finale di Manchester. Il mercato del Milan puntella una rosa già molto forte con gli innesti degli esperti terzini Cafu e Pancaro e del talento brasiliano Kakà.

Ritmo sostenuto

Fin dalle prime giornate, va in scena un serrato duello tra Milan e Roma, con la Juventus che ben presto abdica. La formazione di Capello va in testa sul finire dell’anno, visto anche l’impegno del Diavolo nella finale di Coppa Intercontinentale.

Sorpasso e allungo

Il match-chiave è lo scontro diretto all’Olimpico alla Befana, che vede il Milan batte i capitolini grazie alla doppietta di Shevchenko. Da quel momento i rossoneri infilano una serie di vittorie che stacca i rivali in testa alla classifica.

https://www.youtube.com/watch?v=VST3c-xkZZ4

1 febbraio 2004, Bologna-Milan

L’1 febbraio, al “Dall’Ara”, i rossoneri hanno la grande occasione di allungare sulla rivale giallorossa dopo che l’undici di Capello ha perso nell’anticipo a Brescia. Al “Dall’Ara” si gioca Bologna-Milan. Queste le formazioni scelte da Mazzone e Ancelotti:
BOLOGNA: Pagliuca, Zanchi, Natali, Moretti, Nervo, Nakata, Loviso, Pecchia, Sussi, Locatelli, Tare.
MILAN: Dida, Cafu, Nesta, Maldini, Pancaro, Gattuso, Pirlo, Seedorf, Rui Costa, Kakà, Shevchenko.

Decidono gli attaccanti

Bologna-Milan prende una piega favorevole agli ospiti al minuto 19: Pirlo riceve da Cafu e di prima intenzione pennella in mezzo un pallone per Shevchenko, il quale batte Pagliuca di testa. Gli ancelottiani gestiscono così il vantaggio fino all’89’, quando il subentrato Tomasson raddoppia: assist di Serginho e pallonetto sinistro morbido che si insacca. Il raddoppio chiude a doppia mandata la gara, lanciando ancora più forte i rossoneri verso la conquista del 17° scudetto.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
1 febbraio 2004 bologna Shevchenko Tomasson Tutto Milan

ultimo aggiornamento: 05-12-2019


Premier League, vola il Liverpool, Mourinho cade a Old Trafford

L’UEFA boccia il VAR: “Sul fallo di mano è un casino. Fuorigioco? Bisogna cambiare le regole”