Nel campionato 2004/05, dopo un avvio stentato, i rossoneri ingranano la marcia. Il 27 ottobre c’è Milan-Atalanta: nel secondo tempo vanno a segno Tomasson, Kaladze e Serginho.

Nel 2004 il Milan torna a vincere il campionato, dopo aver centrato la Champions nel 2003. Così, per la nuova stagione, i rossoneri si presentano ai nastri di partenza con i favori del pronostico, pronti a trionfare in tutte le manifestazioni. La formazione di Ancelotti, d’altronde, può contare su un undici stellare, con Shevchenko e Crespo in attacco e Kakà a sostegno. L’attaccante argentino è infatti il tassello più importante del mercato di via Turati.

Serginho (fonte foto: pianetamilan.it)

Avvio complicato

L’esordio in campionato del Diavolo è contro la matricola Livorno a San Siro: Maldini e compagni restano in dieci e si complicano la vita, impattando 2-2. Dopo la vittoria nel finale a Bologna arriva l’inopinata sconfitta interna contro il Messina. L’avvio dei rossoneri è deludente ma dalla partita contro la Lazio il Milan inizia a andare sui ritmi soliti a cui aveva abituato i propri beniamini.

Milan-Atalanta 3-0

Il 27 ottobre 2004, di mercoledì, si gioca Milan-Atalanta. Dopo lo 0 a 0 nel derby i campioni d’Italia vogliono riprendere la marcia. Le formazioni:
MILAN: Dida, Cafu, Coloccini, Maldini, Kaladze, Brocchi, Pirlo, Rui Costa, Kakà, Shevchenko e Tomasson.
ATALANTA: Taibi, Innocenti, Gonnella, Natali, Rivalta, D. Zenoni, Albertini, Marcolini, Montolivo, Lazzari e Budan.

Ripresa super

La formazione di Mandorlini si presenta a San Siro pronta a dare battaglia e infatti all’intervallo il risultato è ancora fermo sullo 0 a 0. Nel secondo tempo, il Milan aumenta il numero dei giri e passa al 53′: Kakà in verticale per Tomasson, che controlla e con un destro preciso mette in rete. Trovato il vantaggio, i rossoneri si sciolgono e raddoppiano con Kaladze, il quale apre e conclude una bella combinazione sulla catena di sinistra. Infine, a tempo scaduto, Serginho cala il tris in campo aperto.

 

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
27 ottobre 2004 Atalanta milan serginho Tomasson Tutto Milan

ultimo aggiornamento: 23-09-2018


Sampdoria-Inter, Marco Giampaolo: “Peccato per la sconfitta”

Milan-Atalanta, Gattuso torna all’undici dei fedelissimi